CO2: il satellite OCO-2 della Nasa monitora il respiro della Terra

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Quanta anidride carbonica c’è nella nostra atmosfera? A stabilire il grado di inquinamento dell’aria sarà il satellite OCO-2 della Nasa, lanciato ieri dalla Vandenberg Air Force Base, in California.

Anche se le stazioni terrestri hanno monitorato le concentrazioni di biossido di carbonio, OCO-2 sarà il primo veicolo spaziale a condurre una lettura su scala globale e su più stagioni.

Partito a bordo del razzo Delta II, OCO-2 dovrà fornire indicazioni sul modo in cui il pianeta si adatta alla maggiore produzione di anidride carbonica utilizzando una prospettiva e una scala mai raggiunte prima.

La navicella ha a bordo uno strumento pensato proprio per annusare l’aria attorno al pianeta e individuare l’anidride carbonica guardando dallo spazio al modo in cui la Terra “respira” e vedere cosa ne fa dei gas prodotti dall’uomo e parzialmente riassorbiti dagli oceani e dalle piante.

La Nasa aveva già provato a lanciare un satellite di questo tipo a febbraio 2009, ma OCO si schiantò nell’oceano dopo il lancio. E adesso ci riprova.

oco-2

La sonda ha una forma esagonale, è lunga circa 2 metri e larga 1. Il lancio è avvenuto dalla costa occidentale in modo che la navicella potesse entrare nell’orbita polare della Terra, un percorso di volo che la vedrà attraversare le regioni artiche e antartiche durante ogni orbita e ottenere un quadro completo della Terra. OCO-2 volerà a circa 700 km di altezza per ottenere le letture di C02.

Secondo la Nasa, lo strumento a bordo di OCO-2 è molto preciso e i ricercatori sono certi di riuscire a contare il numero di molecole di biossido di carbonio negli strati alti dell’atmosfera.

I dati saranno poi utilizzati per capire come la crescente quantità di gas serra influenzerà la temperatura globale.

Ecco il video del lancio:

La missione di OCO-2 è destinata a durare almeno due anni.

Francesca Mancuso

LEGGI anche:

L’anidride carbonica sta raffreddando lo spazio. Satelliti in caduta libera verso la Terra?

I 10 Paesi più inquinanti del Mondo: ecco chi emette più CO2

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook