Le aurore boreali più belle del mondo: 6 spettacolari video

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Ormai da tempo, il Circolo Artico è minacciato dai cambiamenti climatici, ma nonostante ciò, questo splendido rifugio naturale, non smette di stupire con il suo paesaggio affascinante e mistico. È proprio qui che si può ammirare l’aurora boreale, un’esperienza che lascia con il fiato sospeso.

Questo fenomeno è visibile di solito nel tardo autunno e all’inizio della primavera ma, non c’è nessuna garanzia di trovarsi nel luogo giusto al momento giusto. Capita a volte che le aurore boreali appaiano per settimane, anche più volte nella stessa sera, altre – magari quando ci sono fitte nevicate – che non si riesca a godere a pieno dello spettacolo.

LEGGI anche: L’aurora boreale, dal tramonto all’alba: lo spettacolare video

shutterstock 49660603

L’aurora boreale si può vedere su tutto il territorio norvegese e non solo, ecco i video più belli dei luoghi migliori sopra il Circolo Artico per ammirarla.

Dominella Trunfio

LEGGI anche:

L’AURORA BOREALE CHE TOGLIE IL FIATO: LE NOSTRE FOTO E I CONSIGLI DI CHI C’È STATO

Aurora boreale: i luoghi e i periodi migliori per vederla

L’aurora boreale e la cometa Panstarrs: video della Norvegia

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook