La notte di San Lorenzo un asteroide ‘potenzialmente pericoloso’ passerà vicino la Terra

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un asteroide “potenzialmente pericoloso” si avvicina alla Terra, ma secondo la Nasa, la definizione non deve portarci in inganno, non siamo in pericolo. L’asteroide chiamato 2006 QQ23, ‘sfiorerà’ il nostro Pianeta il 10 agosto passando in realtà a distanza di sicurezza.

Anche se è classificato come potential hazardous object, non c’è da temere. L’asteroide 2006 QQ23 misura tra i 250 e i 570 metri ed è conosciuto da tredici anni e nel momento in cui sarà più vicino alla terra sarà comunque a 7 milioni e 400 mila chilometri di distanza.

L’ammasso roccioso transiterà a una velocità fra i 40mila e i 60mila chilometri orari, ma perché è definito potenzialmente pericoloso, se di fatto non lo è? La Nasa lo spiega bene: la potenziale pericolosità è riferita in questo caso alla “taglia” dell’asteroide (in base al sistema di classificazione usato dagli astronomi che usa questi termini per gli asteroidi dal diametro di almeno 150 metri) più che al suo tragitto.

L’asteroide passerà la notte di San Lorenzo, la notte delle stelle cadenti, ma in tutto da qui al 10 agosto ci saranno cinque transiti di asteroidi, ma fortunatamente nessuna Apocalisse in arrivo.

Leggi anche:

Dominella Trunfio

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Telepass

Telepass: quante emissioni fa risparmiare non fare la fila al casello?

Instagram

Seguici anche su Instagram, greenMe sempre a portata di mano

Coripet

Meno plastica con le bottiglie realizzate in PET riciclato, Bottle to Bottle di Coripet premia te e l’ambiente

Incendi Sardegna 2021

Le immagini, le storie e i numeri degli incendi che stanno devastando l’isola mettono i brividi

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook