©3000ad/123rf

Un asteroide grande come la Torre Eiffel si sta avvicinando alla Terra

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un grosso asteroide, delle dimensioni della Torre Eiffel, è in viaggio verso la Terra. Il corpo celeste roccioso – ribattezzato 4660 Nereus – passerà l’11 dicembre a circa 3,9 milioni di km di distanza dal nostro Pianeta. Ma non c’è da aver paura. Infatti, nonostante la Nasa lo abbia classificato come “potenzialmente pericoloso”, è davvero improbabile che un asteroide dal diametro di 330 metri possa provocare danni sulla Terra, a quella distanza. 

Gli esperti prevedono che l’asteroide, appartenente alla classe Apollo, effettuerà altri 12 passaggi ravvicinati al nostro Pianeta nei decenni successivi. E il 14 febbraio 2060 lo sfiorerà, passando a circa 1 milione di chilometri di distanza (per capirci la Luna dista 384.400 chilometri dalla Terra).

La scoperta dell’asteroide 4660 Nereus risale al 1982 e da allora è diventato oggetto di interesse da parte degli scienziati. Infatti, il corpo celeste è stato più volte preso in considerazione per alcune missioni, che alla fine non sono mai state portate a termine. Ma è escluso che in futuro l’asteroide possa essere studiato più da vicino.

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Fonte: NASA

Ti consigliamo anche:

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook