Nei cieli del Veneto appare un raro arcobaleno rovesciato. Perché e quando compare questo fenomeno

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

L’arcobaleno ha sempre il suo fascino. Quando riusciamo a scorgerne uno ci fermiamo sempre a osservarlo ma nei giorni scorsi nelle regioni del Nord è stato possibile ammirarne uno molto speciale e davvero raro. Un arcobaleno rovesciato è stato avvistato soprattutto in Veneto, simile a un sorriso.

Non è un’allucinazione di massa ma è un fenomeno naturale ben noto. A spiegare di che si tratta è il servizio meteo dell’Aeronautica Militare, secondo cui si tratta di uno spettacolare effetto atmosferico noto come arco circumzenitale.

Come sappiamo, l’arcobaleno si forma solitamente durante o dopo un temporale, quando la luce del Sole attraversa le goccioline d’acqua rimaste in sospensione. È possibile ammirarlo anche una fontana o una cascara. Come spiega l’Aeronautica, esso rientra tra le cosiddette fotometeore, fenomeni di natura ottica prodotti da riflessione, rifrazione diffrazione o interferenza della luce solare ad opera dell’acqua presente nell’atmosfera nelle sue varie forme di aggregazione, sotto forma di vapore, di goccioline o ancora di cristalli di ghiaccio.

Tra le fotometeore ve ne è però una poco frequente da osservare, l’arco circumzenitale, esattamente quello osservato nei giorni scorsi. Si tratta infatti di un vero e proprio arcobaleno capovolto, un “sorriso” caratterizzato dal rosso all’esterno e dal violetto all’interno.

Come si forma un arco circumzenitale

Rispetto a un classico arcobaleno, le circostanze che lo determinano sono più difficili alle nostre latitudini. Esso è prodotto da rifrazione e riflessione della luce da parte di cristalli di ghiaccio in sospensione,contenuti nelle nubi alte (cirri) o nelle nebbie ghiacciate.

“Il ghiaccio ha una simmetria molecolare esagonale e pertanto i cristalli di ghiaccio, che si formano all’interno delle nubi, sono dei minuscoli prismi a base esagonale di varia lunghezza o dei dendriti (“il classico fiocco di neve”). Quando la luce passa tra le facce di questi cristalli viene rifratta e riflessa in modo tale da inviare fasci di luce in particolari direzioni. Nel caso dell‘arco circumzenitale i cristalli di ghiaccio sono, in prevalenza, dei prismi a base esagonale, con facce larghe e pressoché parallele al suolo, con dimensioni verticali molto inferiori alle dimensioni orizzontali, dei piccoli dischetti . La luce colpisce la base del prisma con un angolo di incidenza molto piccolo, tanto che possiamo considerare i raggi del sole quasi paralleli alla faccia del prisma; i raggi rifratti fuoriescono da una delle facce laterali del prisma, scomposti ovviamente nei colori dell’iride, in virtù delle diverse lunghezze d’onda cromatiche” spiega l’Aeronautica.

A pubblicare le immagini dell’arcobaleno rovesciato è stata la pagina Facebook Meteo Caprino Veronese, dopo aver ricevuto le foto di due utenti:

“Oggi Luca e Alessandra due amici della pagina mi hanno mandato le foto di un arcobaleno rovesciato che si è visto in alcune zone della nostra provincia” si legge nel post.

Dopo la pubblicazione, tanti sono stati i commenti con le foto scattate al fenomeno.

Un sorriso arrivato proprio nel momento giusto, una sferzata di ottimismo regalata da Madre Natura.

Fonti di riferimento: Meteo Aeronautica Militare,

LEGGI anche:

L’arcobaleno di fuoco apparso sui cieli di Sicilia e Calabria

Pilastri di luce: lo spettacolo con i colori dell’arcobaleno in Canada (FOTO E VIDEO)

Arcobaleno fantasma: immortalato il meraviglioso e rarissimo fenomeno (FOTO)

Avvistato nel Nord Italia cerchio di luce attorno al sole: le spettacolari immagini del raro fenomeno

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook