cometa

Cometa in arrivo. Una splendida creatura celeste dalla chioma verde si sta avvicinando sempre di più al sole e in questi giorni sarà sempre più facile osservarla, visto che la sua magnitudine sta aumentando sempre di più.

Ribatezzata “cometa di San Patrizio” vista la sua coda verde e il suo passaggio a ridosso della tipica festa irlandese, la cometa si chiama in realtà 41P/Tuttle-Giacobini-Kresak.

Essa raggiungerà il perielio, la distanza minima dal sole, il 12 aprile prossimo. Anche se non sarà luminosissima, nel corso di questo mese raggiungere la magnitudine 9. Per essere visibile a occhio nudo dovrà raggiungere la magnitudine 6 ma è possibile ammirarla fin da ora con un buon telescopio o un binocolo.

Si tratta di una cometa molto veloce. Nel giro di pochi giorni attraverserà ben 4 costellazioni partendo dal Leone, passando poi per il Leone Minore, l'Orsa Maggiore e raggiungendo la costellazione del Drago a fine marzo.

Scoperta da Horace Parnell Tuttle il 3 maggio 1858 e ri-scoperta indipendentemente da Michel Giacobini e Ľubor Kresák rispettivamente nel 1907 e nel 1951, questa cometa torna periodicamente a farci visita. È stata osservabile anche a giugno 2006, al confine tra la costellazione del cancro e quella del Leone.

Anche nel 2011 fece ritorno ma non fu visibile dalla Terra perché il suo passaggio al perielio avvenne mentre la cometa si trovava sul lato opposto del Sole.

Il 2017 potrebbe essere un anno favorevole. La cometa potrebbe addirittura essere visibile a occhio nudo i primi di aprile.

LEGGI anche: LE STELLE CADENTI DANNO IL BENVENUTO ALLA PRIMAVERA: IN ARRIVO TRE SCIAMI DI METEORE

La cometa 41P/Tuttle-Giacobini-Kresak l'ultima settimana di marzo si troverà circa 40 gradi sopra l'orizzonte nordorientale. Ecco il percorso della cometa dal 20 marzo al 20 aprile:

percorso cometa

Foto

Non perdiamola di vista perché potrebbe anche regalarci delle spettacolari esplosioni periodiche,.

Francesca Mancuso

geronimo stilton

Trocathlon

Torna il mercatino dell'usato di Decathlon che fa bene all'ambiente e al portafogli

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram