Stelle cadenti, magia nel cielo di fine Luglio: quando osservarle

stelle fine luglio

Iniziato con la prima spettacolare congiunzione Luna-Pleiadi, luglio terminerà sotto le stelle cadenti. Il 28 infatti previsto lo sciame delle Delta Aquaridi e il 30 quello delle Alfa Capricornidi.

Due picchi di rilievo, che originano da costellazioni vicine.

Non da escludere, dunque, una sovrapposizione di sciami, che potrebbe regalarci un cielo illuminato di stelle cadenti. Unico neo, la Luna, che il 28 sarà illuminata ancora per il 39%, ma calante (il 30 per il 18.5%).

Le Delta Aquaridi hanno origine dalla costellazione dell’Acquario, da cui prendono il nome. Nella mappa la porzione di cielo dove volgere lo sguardo per osservare lo sciame (verso Est), il 28 alle 23 circa.

Come si vede la costellazione del Capricorno è nella stessa area, e lo sciame della Alfa Capricornidi, con picco due giorni dopo, potrebbe già essere attivo.

LEGGI anche: UNO SPETTACOLO DI METEORE! COME E DOVE OSSERVARE LE STELLE CADENTI DAL 7 LUGLIO

delta aquaridi 28lug h23

Penultima notte del mese ancora ad esprimere desideri.

Il 30 infatti massimo delle Alfa Capricornidi che sono attive comunque del 3 luglio al 15 agosto.

Stessa porzione di cielo, stessa ora (nella mappa il 30 luglio alle 23 circa). La Luna ora sarà illuminata solo per il 18.5%.

Se il cielo non sarà nuvoloso, come l’estate ci fa sperare, lo spettacolo sarà assicurato.

alfa capricornidi 30lug h23

Prepariamo i desideri!

Roberta De Carolis