meteore draconidi

Questa sera ancora spettacolo con le stelle cadenti d'autunno. Arrivano le Tauridi, originate dalla cometa Encke. Le meteore saranno visibili proprio questa notte, tra il 3 e il 4 novembre, ma con un po' di fortuna potranno essere ammirate anche durante le sere successive.

In realtà quello delle Tauridi è uno sciame “suddiviso” in due. Quelle che ammireremo questa notte saranno le Tauridi Sud, mentre tra il 12 e il 13 novembre sarà la volta delle Tauridi Nord.

Tauridi Sud. Queste meteore sono i frammenti della cometa Encke, che si è avvicinata al sole il 21 novembre 2013 e che ritornerà al perielio (la distanza minima) il 10 marzo 2017. Le Tauridi Sud sono abbastanza semplici da individuare perché si estendono su un'area molto ampia.

La mappa che segue mostra il cielo di questa notte alle ore 19.30 circa. Come si vede, basta guardare a est e cercare la costellazione del Toro, da cui lo sciame ha preso il nome. Le Tauridi poi continueranno a salire sempre più in alto col passare delle ore.

Spiega l'Uai che a volte producono meteore luminose e grossi bolidi.

tauridi2015

Oggi potremmo vederne letteralmente delle belle visto che un po' in tutta Italia il cielo sarà sereno ma attenti alla luna. Il nostro satellite naturale sorgerà attorno alle 23.44 disturbando in parte la visione. Fino a quell'ora però il cielo sarà completamente buio.

Buona visione!

Francesca Mancuso

LEGGI anche:

TAURIDI: POTENTI BOLIDI E METEORE LENTE. ECCO COME OSSERVARE LE STELLE CADENTI

ORIONIDI: LE STELLE CADENTI più BELLE D'AUTUNNO SONO GIÀ QUI. COME OSSERVARLE

I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 corsi online su Alimentazione, Benessere, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e la possibilità di vederli e rivederli quante volte vuoi!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog