effettoarcobaleno

Sembrano tanti arcobaleni che si incrociano tra loro, sorretti da colonne di luce sfavillanti, per certi aspetti simile a quello circolare doppio apparso qualche tempo fa in Auistralia. Non è un sogno e neanche un film. Siamo nel New Mexico, precisamente a Red Riwer. Qui nei giorni scorsi, un fotografo, Joshua Thomas, ha immortalato il suggestivo fenomeno generato dalla collisione tra la luce e i cristalli di ghiaccio nell'alta atmosfera terrestre.

Le particelle d'acqua congelate deformano l'acqua e rifrangono la luce in una miriade di modi dando vita ad archi, aloni, e colonne di luce. Ma è anche “merito” della temperatura dell'aria e della forma e della disposizione dei cristalli di ghiaccio, a creare spettacoli di questo tipo in cielo.

Una delle caratteristiche più importanti che traspare dalla foto scattata nel New Mexico si nota appena al di sopra della linea degli alberi, al centro dell'immagine: qui è presente una massa luminosa verticale “sun pillar” letteralmente pilastro di sole. Le temperature più fresche dell'aria accrescono la luminosità di fenomeni come questi.

Il cerchio di luce che circonda il pilastro è un alone di 22°. Questi sono abbastanza comuni e sono così chiamati perché formano un cerchio di 22° attorno al Sole o, più raramente, attorno alla Luna. Essi si generano quando la luce solare viene rifratta da milioni di cristalli di ghiaccio esagonali sospesi nell'atmosfera e orientati in tutte le direzioni. E alcuni di essi si trovano allineati perpendicolarmente alla luce solare, dal punto di vista di uno specifico osservatore, producendo questo cerchio illuminato.

Potrebbe sembrare un falso per la sua accecante bellezza ma non lo è, come dimostra questo tweet del Nws, il National Weather Service di Amarillo:

La sfera abbagliante di luce alla destra del pilastro si chiama “sun dog” ed è un fenomeno atmosferico formato da una coppia di punti luminosi su entrambi i lati sul Sole, che si trovano spesso in concomitanza con l'alone 22°. I sun dog sono eventi abbastanza comuni, come mostra questa immagine, scattata a Stonehenge.

Sun dog at Stonehenge

Foto: Wikipedia

I delicati filamenti di luce che emergono fuori dalla sommità del pilastro di sole sono archi tangenti e si formano quando i cristalli di ghiaccio esagonali sono orientati verso un lato specifico.

Regali della Natura, che hanno il potere di lasciarci sempre senza fiato.

Francesca Mancuso

Foto: Twitter

LEGGI anche:

In Australia l'arcobaleno circolare...doppio

Le 7 cose da sapere sull'arcobaleno

casa verde

Reale Mutua

La casa verde: pannelli solari e pozzi geotermici

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram