Sacchetti biodegradabili a pagamento: l’ironia della rete

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Impazza la “sacchetto mania”. Dal 1° gennaio è scattato l’obbligo per le buste bio a pagamento nel reparto ortofrutta. Nei banchi dell’ortofrutta della grande distribuzione troveremo dunque solo sacchetti bio, il cui costo, pari a 2 centesimi sarà a carico dei consumatori. La decisione ha scatenato le ire ma anche l’ironia del web.

Cosa dice la legge?

Ricordiamo che secondo la nuova legge, dal 1° gennaio 2018, anche i sacchi leggeri e ultraleggeri con spessore della singola parete inferiore a 15 micron con o senza manici usati per il trasporto di merci e prodotti sfusi o come imballaggio primario in gastronomia, macelleria, pescheria, ortofrutta e panetteria, dovranno essere biodegradabili e compostabili secondo la norma Uni En 13432 e dovranno avere un contenuto minimo di materia prima rinnovabile di almeno il 40% (che dovrà diventare il 50% a partire dal 1 gennaio 2020 e il 60% dal 1 gennaio 2021). Nota dolente il fatto che dovranno essere distribuiti solo a pagamento.

All’indomani dell’introduzione dell’obbligo, giravano numerose bufale e fake news, con presunte soluzioni alternative per aggirare l’acquisto del sacchetto. Il nostro articolo anti-bufale è diventato virale. Abbiamo cercato di spiegare cosa c’è di vero e cosa invece è pura fantasia. E ci avete scritro in tantissimi, con qualche critica ma anche con tanta ironia.

E allora ridiamoci su, iniziamo questo 2018 con queste simpatiche immagini:

I sacchetti fanno più paura degli altri rincari…

sacchetti1

Incoerenza…

sacchetti10

Soluzioni alternative a dir poco ingegnose

sacchetti2
sacchetti13
sacchetti7
sacchetti12

Storiche promesse che si ripetono

sacchetti3

Ci si organizza come si può…

sacchetti4
sacchetti11
sacchetti8

Gli Egizi avevano previsto tutto…

sacchetti5

…e anche i Simpson

sacchetti19

Dove arriveremo?

sacchetti6

Rocco, sempre lui…

sacchetti15

Baby George ci dà un’altra bella lezione con uno slancio di generosità

sacchetti16

Strane combinazioni…

sacchetti17

LEGGI anche:

Ricordiamo sempre di portare con noi la sporta, perché se è vero che i sacchetti del reparto ortofrutta saranno a pagamento, dall’altra possiamo evitare di acquistare altre buste.

Quale vi piace di più? Conoscete altri meme divertenti?

Francesca Mancuso

Foto cover: Facciabuco.com

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

ABenergie

Smart working: come scegliere il tuo gestore di energia ora che lavori da casa

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook