Plastica in cambio di sconti su biglietti del treno e sulla spesa: a Napoli arriva il primo eco-compattatore in stazione

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

A Napoli arriva la prima macchinetta mangia-bottiglie per incentivare il riciclo: basteranno 20 bottiglie di plastica portate al nuovo eco-compattatore della Stazione Cumana e Circumflegrea di Montesanto per avere un buono sconto su un biglietto del treno o per l’acquisto di generi vari.

È l’iniziativa promossa da Eav, il gestore di molti trasporti campani, ed è una forma di incentivo all’utilizzo del nuovo eco-compattatore, il primo installato nella Regione. Dopo Roma e Genova, quindi, anche nel capoluogo partenopeo coloro che conferiranno bottiglie di plastica avranno in cambio, un ecopunto, un vero e proprio bonus.

Grazie al riciclatore incentivante, differenziando correttamente i rifiuti, i viaggiatori in transito, ma anche tutti i cittadini della zona, non soltanto compiono una buona azione per l’ambiente ma sono anche ricompensati in maniera facile e diretta. Gli utenti non devono fare altro che gettare nell’eco-compattatore bottiglie di plastica PET e flaconi”, si legge nella nota stampa.

“La macchina è predisposta per ridurre fino al 90% il volume iniziale, pronto per essere inviato alla filiera del riciclo”.

Come funziona

In cambio del rifiuto conferito, il riciclatore incentivante permetterà all’utente di scegliere, grazie al sistema touch screen, un buono sconto da presentare alle biglietterie per l’acquisto di un titolo di viaggio Eav, oppure da utilizzare presso gli esercenti che aderiscono al progetto.

In pratica, il compattatore accredita un “ecopunto” per ogni pezzo conferito. I punti sono accreditati sulla card personale e sono cumulabili fino al raggiungimento del credito occorrente per i diversi coupon a disposizione

Le Card sono disponibili gratuitamente e vengono rilasciate dall’infopoint Eav di Montesanto. È anche possibile scaricare il modulo dal sito Eav e consegnarlo compilato al box Infopoint.  Sul sito di Eav e sul monitor dell’ecocompattatore sono elencati i coupon disponibili e il numero di ecopunti corrispondenti ai diversi coupon. 

Sul touch screen dell’ecocompattatore l’utente può consultare il proprio credito e stampare i coupon da utilizzare per i premi e presentando alla cassa o alla biglietteria il coupon al momento del pagamento, si avrà diritto alla promozione prevista.

Fonte: EAV

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per Greenme.it dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
NaturaleBio

Cacao biologico naturale, in granella o in polvere: benefici e ricette per portarlo in tavola con gusto

Schär

Celiachia o sensibilità al glutine? Come ottenere una corretta diagnosi

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Cristalfarma

Come gestire nel proprio piccolo disturbi d’ansia e stress di uno dei momenti storici più difficili

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook