Nave dei veleni: crescono le tensioni ed i dubbi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La nave dei veleni fa paura. E se poi ce ne fossero delle altre in zona, sul Tirreno calabrese alto ? Comunque sia un problema c’è ed è di oggi, perché la pesca potrebbe essere interrotta sul litorale incriminato. Per questo i pescatori di Cetraro oggi hanno protestato bloccando la linea ferroviaria tra Paola e Capo Bonifati, in provincia di Cosenza, impedendo la corsa di ogni genere di treno.

La protesta è poi terminata alle 14,15, in seguito alle rassicurazioni del Prefetto di Cosenza, il quale ha reso noto di aver fissato un incontro per mercoledì 14 ottobre alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, nel quale una delegazione di pescatori potrà far valere le proprie ragioni. La questione è delicata, attività economica contro sicurezza dei nostri mari, che speriamo venga trattata da persone competenti e trasparenti. La seguiremo se ci saranno sviluppi.

Contemporaneamente, è anche la magistratura competente a fare un passo indietro. Il procuratore di Catanzaro, Vincenzo Lombardo, ha espresso i suoi dubbi: “Non abbiamo certezze sul fatto che quella scoperta a Cetraro sia davvero la nave Cunsky, come riferito dal pentito Francesco Fonti”. Il procuratore afferma che sì, la nave ha dei fusti al suo interno, ed uno squarcio che assomiglia a quello provocato da un’esplosione, ma che nel contempo foto e filmati non coincidono del tutto con quello che si sa della conformazione della Cunsky. “E su questo bisogna fare luce” ha dichiarato il procuratore.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook