Svelata la mappa del deposito nucleare italiano (ma il sito di Sogin è in tilt)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il sito della Sogin e quello del Deposito Nucleare sono completamente inaccessibili. Alla notizia della pubblicazione della mappa del sito che ospiterà il deposito nazionale di scorie nucleare, gli utenti hanno preso d’assalto i due portali ufficiali.

Il 30 dicembre la Sogin, la società statale che si occupa della gestione del nucleare, ha ottenuto il nullaosta da parte del Governo. E oggi ha finalmente tolto il segreto di Stato pubblicando la carta dei luoghi in cui potranno essere stoccati i rifiuti radioattivi in Italia: è la Cnapi, la Carta nazionale delle aree più idonee.

schermata deposito

©GreenMe

Si attendeva da anni ma ora è stata svelata la mappa in cui troverà posto il deposito atomico da costruire nei prossimi anni, scelto tra 67 candidati. Anche in questo caso sono stati previsti dei colori: verde smeraldo (punteggio più alto), verde pisello (buono), celeste (isole) e giallo (zone possibili ma meno adeguate).

LA LISTA DEI SITI IDONEI

Scelte le 67 aree idonee per il deposito dei rifiuti radioattivi italiani.

Ecco quali sono i siti, suddivisi per Regione, LEGGI QUI

Fonti di riferimento: Sogin, Deposito Nazionale

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Foodspring

Colazione proteica vegan per chi la mattina ha il tempo contato

ECS

Ripartire in green: come alberghi e strutture ricettive possono rilanciarsi investendo sul turismo verde

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook