Le barchette telecomandate IKEA per ripulire i fiumi da plastica e detriti

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Colorate e divertenti, usate dai bimbi durante il bagnetto. Le barchette Ikea sono molto apprezzate dai bambini, ma adesso lo sono anche dagli adulti. Il colosso svedese infatti ha sviluppato una la stessa barca ma di dimensioni decisamente maggiori per ripulire le acque dai rifiuti.

L’ultimo sforzo di Ikea per migliorare la sua impronta ambientale imita quindi il famoso gioco SMÅKRYP. L’azienda ha progettato una barca telecomandata molto semplice ma funzionale, la Good Ship Ikea, che elimina i rifiuti dall’acqua attraverso due braccetti posti su una delle estremità.

La barca è in grado di rimuovere fino a 20 kg di detriti alla volta. E lo ha già fatto in Gran Bretagna dove è stata in azione fino ai giorni scorsi. All’inizio di questo mese, due barchette così progettate sono state dispiegate nel Deptford Creek nel sud-est di Londra per rimuovere la spazzatura presente in quel tratto del Tamigi e celebrare l’apertura della nuova filiale di IKEA a Greenwich.

Con un peso di 70 kg e una lunghezza di 3 metri, le Good Ship Ikea potrebbero rivelarsi una soluzione divertente e innovativa per eliminare i rifiuti presenti nei fiumi, almeno in parte.

Fino al 19 febbraio scorso, Ikea ha offerto ai londinesi e ai turisti di tutte le età la possibilità di guidare le barche come parte di un’iniziativa educativa. Una volta concluso l’esperimento, la catena di negozi ha donato le due imbarcazioni a Hubbub, un programma di beneficenza che si occupa di informare i cittadini sull’inquinamento nei corsi d’acqua di Londra.

barchette ikea5
barchette ikea

La presenza delle barche è stata certamente un’iniziativa commerciale di Ikea, lanciata in concomitanza con l’apertura di quello che l’azienda ha definito il negozio più sostenibile nel Regno Unito, a Greenwich. Si tratta chiaramente di una mossa pubblicitaria di Ikea ma che è servita a evidenziare ancora una volta il problema dell’inquinamento dei mari e dei fiumi legato alla plastica.

barchette ikea2
barchette ikea3

La spazzatura raccolta durante l’esperimento con le due Good Ship IKEA sarà trasformata in una scultura per il negozio.

Anche se le due barchette non saranno in grado di eliminare le 300 tonnellate di rifiuti che ogni anno vengono pescate dal Tamigi, sono state utili a mostrare ai londinesi quanto sia inquinato il loro fiume simbolo.

LEGGI anche:

Francesca Mancuso

Foto

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook