Le Hawaii sono il primo stato degli USA a mettere al bando i sacchetti di plastica

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Sacchetti di plastica addio. Le Hawaii sono il primo Stato degli Usa a mettere al bando i sacchetti di plastica dalle casse dei supermercati e dei negozi di alimentari. La novità è in vigore dal 1° luglio 2015.

La contea e la città di Honolulu – sull’isola di Oahu, la più popolata delle Hawaii – ha appena messo in atto un divieto che proibisce ai negozianti di consegnare sacchetti di plastica alla clientela che si presenta alle casse. Oahu è la prima isola ad introdurre questa nuova regola e le Hawaii sono il primo Stato a vietare completamente i sacchetti di plastica nei negozi di alimentare.

La California di recente ha approvato una legge che richiede ai negozi di mettere a disposizione sacchetti riutilizzabili a pagamento, ma al momento la nuova misura è stata messa in attesa fino al referendum che dovrebbe svolgersi il prossimo novembre.

Alle Hawaii il provvedimento non è giunto dal legislatore statale ma da tutti e quattro i consigli di Contea che hanno seguito le richieste del gruppo ambientalista Surfrider Foundation. Il gruppo già dal 2012 fa pressione per la messa al bando dei sacchetti di plastica in modo da affrontare i gravi problemi di inquinamento ambientale legati ad essi.

La plastica non è biodegradabile e gli Usa sono tra i maggiori responsabili della formazione delle isole di plastica negli oceani. I sacchetti di plastica che raggiungono il mare danneggiano gli animali acquatici, rischiano di essere ingeriti e di provocarne la morte per soffocamento.

L’idea migliore per sostituire i sacchetti di plastica usa-e-getta riguarda la scelta di borse riutilizzabili per fare la spesa. Cambiare le nostre abitudini nel fare la spesa può avere un impatto importante per la salute del Pianeta.

L’Italia, seguita dall’Europa, ha fatto scuola nella messa al bando dei sacchetti di plastica e ora anche gli Usa vogliono intraprendere un impegno simile. Ma se vogliamo evitare qualsiasi tipo di sacchetto monouso quando facciamo la spesa, ricordiamo di portare con noi le sporte riutilizzabili.

Marta Albè

Leggi anche:

Sacchetti di plastica: l’Europa dovrà ridurli del 50% entro il 2019
Sacchetti di plastica: il Parlamento Europeo approva il divieto degli shopper, l’Italia ha fatto scuola
Sacchetti di plastica: arriva finalmente il decreto che mette al bando le buste con additivi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Life Coach, insegnante di Yoga e meditazione. Autrice del libro “La mia casa ecopulita” edito da Gribaudo - Feltrinelli editore.
Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook