Coca Cola toglie la plastica almeno dalle sue lattine

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Coca Cola si appresta a cambiare il packaging delle sue lattine, fino ad oggi realizzato in plastica. Dal 2020 in Europa (Italia compresa) sarà sostituito da una soluzione in cartone.

Come è noto la multinazionale Coca Cola produce il maggiore inquinamento da plastica nel pianeta (e lo testimonia anche quello che purtroppo viene abbandonato o arriva sulle spiagge ogni giorno).

Il noto marchio sta facendo qualche passo avanti sul fronte ambientale o quanto meno cerca di allinearsi alle tendenze del mercato che chiedono a gran voce di utilizzare meno plastica possibile a favore dell’ambiente.

Ecco allora che la multinazionale di Atlanta sta per lanciare un nuovo packaging per le sue lattine che dice addio alla plastica. La nuova soluzione chiamata KeelClip™ è infatti realizzata in cartone. La copertura si aggancia alle lattine con una clip e la parte centrale rende stabile la confezione. In questo modo saranno commercializzate 4 o 8 lattine mentre per le confezioni più grandi si adopererà un altro sistema, sempre in cartone.

A partire dal 2020 la novità arriverà nei vari paesi europei: prima in Irlanda, Paesi Bassi e Polonia e, nei mesi successivi, in Italia, Austria, Svizzera e Romania.

packaging-cartone-lattine-coca

Potrebbe sembrare un cambiamento davvero di poco conto ma forse lo è un  po’ meno se consideriamo che questo sistema permetterà di risparmiare molta plastica (2 mila tonnellate l’anno) e conseguenti danni ambientali, compresi quelli agli animali che rimangono puntualmente incastrati o mangiano erroneamente gli imballaggi. Naturalmente l’azienda potrebbe e dovrebbe fare molto di più!

Parlavamo di una tendenza del mercato sempre più green, dato che Coca Cola non è certo la prima a fare una scelta del genere. Vi avevamo parlato di Heineken che abbandona gli anelli in plastica, della birra Corona e di Carlsberg che addirittura ha creato la prima bottiglia di birra al mondo fatta di carta riciclabile e sostenibile.

Tornando alla Coca Cola, il marchio ha già annunciato l’obiettivo di raccogliere e riciclare in tutto il mondo il 100% dei propri imballaggi entro il 2030. Ma anche questo, a detta degli ambientalisti, non basterà a salvare i nostri mari dalla plastica.

Leggi anche:

 

Francesca Biagioli

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, oli essenziali e fitoterapia, le sue passioni da sempre. Laureata in lettere moderne, con Master in editoria, ha poi virato le sue competenze verso il benessere olistico
Mediterranea

Siero viso anti-age con buon Inci: la prova prodotto di Olive Mediterranea

Deceuninck

L’importanza della luce naturale in casa e come ottenere giochi di luce con qualche accortezza

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook