raccolta umido milano

Il prossimo 26 novembre 2012 inizierà nella città di Milano la raccolta porta a porta dell'umido. Proprio per questo motivo, a partire da oggi, lunedì 3 settembre, comincerà la distribuzione degli appositi sacchetti nelle aree del capoluogo interessate dall'iniziativa, che comprenderanno l'intera zona 6 e parti delle zone 1, 5 e 7.

I kit in corso di distribuzione comprendono una fornitura gratuita di sacchetti compostabili e di un cestello areato del volume di dieci litri, che dovrebbe ridurre al minimo la formazione dei cattivi odori. Presso i condomini verranno consegnati gli appositi cassonetti, di colore marrone e con una capacità corrispondente a 120 litri. Il kit comprenderà le indicazioni necessarie ad effettuare una corretta raccolta differenziata.

A partire dal 26 novembre prossimo la separazione della frazione umida dovrà essere effettuata obbligatoriamente e correttamente da parte di tutti gli oltre 170mila cittadini interessati da quella che presto si trasformerà in una nuova consuetudine e che è da anni già attiva in numerose località della provincia.

La raccolta porta a porta verrà effettuata da parte dell'AMSA secondo il calendario stabilito e coinvolgerà inizialmente un quarto della città, per essere estesa a tutto il suo territorio entro il 2014. Il provvedimento era già stato annunciato ad inizio agosto attraverso un'ordinanza emessa dal sindaco ed è volto a migliorare la gestione dei rifiuti e la raccolta differenziata di quanto è riciclabile.

Coloro che abitano in condominio dovranno dapprima utilizzare il sacchetto compostabile per la raccolta dei rifiuti organici. Esso sarà posizionato all'interno del cestello areato e dovrà essere spostato in seguito nel cassonetto condominiale, al fine di permetterne il ritiro da parte degli addetti dell'AMSA. Essi, da oggi fino al prossimo 24 novembre, si presenteranno, indossando una specifica pettorina e muniti di tesserino di riconoscimento, presso ogni numero civico, per la consegna dei kit per la raccolta dell'umido.

I sacchetti ed i contenitori saranno forniti da parte del Comune in maniera completamente gratuita e gli addetti alla distribuzione non richiederanno dunque alcun corrispettivo in denaro. Non sarà necessario che essi entrino nella vostra abitazione per effettuare la consegna. A partire dal 26 novembre ogni inquilino o famiglia che avrà ricevuto il kit dovrà iniziare a differenziare la frazione umida dei rifiuti, che verrà raccolta negli stessi giorni ed orari già in vigore per l'indifferenziato.

Se vivete in una città che ancora non ha attuato la raccolta dell'umido, consigliamo di provare a costruirsi la propria compostiera domestica da balcone.

Marta Albè


I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 corsi online su Alimentazione, Benessere, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e la possibilità di vederli e rivederli quante volte vuoi!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog