oli rigenerati perugia

Da ieri anche il Comune di Perugia testerà la convenienza dell'olio lubrificante ricavato dagli oli esausti rigenerati. Si tratta del secondo esperimento del genere dopo quello partito ad ottobre nel Comune di Savona.

La sperimentazione prevede un test in cui verranno messe a confronto per un anno (o 10.000 Km) le prestazione di due automezzi del Comune adibiti dal trasporto di materiali e alla manutenzione stradale, uno con olio lubrificante di prima raffinazione e l'altro con olio a base rigenerata proveniente dalla riraffinazione degli oli usati efettuata dalla società Viscolube.

Ciò permetterà di valutare in maniera effettiva la qualità degli oli rigenerati che presentano caratteristiche equivalenti ai lubrificanti tradizionali, analoghe prestazioni per i motori, ma vantaggi ambientali ed economici da non sottovalutare.

"La nostra azienda - ha commentato Marco Codognola, Direttore Commerciale e Business Development Viscolube - punta a stimolare comportamenti virtuosi da parte delle Pubbliche Amministrazioni all'utilizzo di lubrificanti rigenerati e a favorire la diffusione della cultura della rigenerazione, che è una delle forme significative di attenzione all'ambiente e di utilizzo eco-compatibile delle risorse. Il Comune di Perugia è il secondo esempio, dopo quello di Savona, di pubblica amministrazione che avvia un percorso destinato ad estendere l'utilizzo di lubrificanti composti da una quota di base rigenerata al proprio parco veicolare. Le basi rigenerate Viscolube possiedono i criteri di qualificazione ambientale idonei per mettere in atto una strategia di sviluppo sostenibile: Viscolube si impegna a condividere e promuovere con le Amministrazioni aderenti ai protocolli, la sperimentazione e la comunicazione ai cittadini sull'uso degli oli lubrificanti formulati con basi rigenerate.

"Un ulteriore esempio concreto – ha sottolineato l'Assessore all'Ambiente e politiche energetiche del Comune di Perugia, Lorena Pesaresi - di come si può realizzare a Perugia e nelle città italiane quel circolo virtuoso del nuovo sistema di gestione dei rifiuti. Un sistema fondato sulla prevenzione della produzione dei rifiuti all'origine, sulla raccolta differenziata, riciclo e recupero, che a Perugia è già in atto da alcuni anni con risultati importanti e crescenti specie sul fronte della raccolta differenziata (53% maggio 2012), grazie ai percorsi di educazione ambientale nelle scuole, di comunicazione capillare nei territori, ai controlli ambientali e alla sensibilità dei cittadini che sono i primi veri protagonisti della filiera del ciclo integrato dei rifiuti, a partire dal cambiamento culturale dell'usa e getta, dei comportamenti e dei nostri stili di vita".

I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 video-corsi su Alimentazione sana, Salute e Benessere naturale, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e podcast inclusi

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog