bulb box

Insegnare ai ragazzi il corretto smaltimento dei rifiuti elettronici (Raee), in particolare delle lampadine a risparmio energetico, che presto andranno interamente a sostituire quelle a incandescenza: con questo intento WWF, Ecolight e Ikea portano nelle scuole di Carugate (MI) la Bulb Box, la scatola di cartone ideata per recuperare le lampadine usate.

Non tutti sanno infatti che, sebbene l'Unione Europea abbia messo al bando le vecchie lampadine, che da settembre 2012 saranno interamente sostituite con quelle a risparmio energetico, queste ultime sono classificate come Raee e devono essere recuperate e smaltite in modo appropriato per evitare che venga disperso nell'ambiente il mercurio che contengono (pensate che un solo milligrammo è in grado di inquinare 4.000 litri d'acqua) e per permettere il riutilizzo delle parti in vetro e plastica. Per questo è importante sensibilizzare i consumatori e i cittadini, incominciando proprio dalle nuove generazioni: 140 ragazzi di terza elementare delle scuole di Carugate saranno così coinvolti il 4 maggio in una giornata di animazione e informazione, guidata dalla cooperativa Idea, che spiegherà l'importanza e le modalità di smaltimento dei rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche.

I ragazzi riceveranno l'ormai famosa Bulb Box, presentata in occasione dell'Earth Hour e già sperimentata con successo in Norvegia e nel nostro Paese: si tratta di una scatola di cartone dove poter raccogliere le lampadine fluorescenti compatte (quelle a basso consumo, per intenderci) che, una volta riempita, potrà essere consegnata dagli alunni alla piattaforma comunale per la raccolta differenziata oppure allo store IKEA più vicino. I rifiuti così raccolti verranno poi conferiti ad Ecolight, il consorzio che gestisce il corretto smaltimento e il recupero delle lampadine a basso consumo nel nostro Paese.

Il Comune di Carugate è stato scelto dal WWF, insieme a Monopoli (Ba) e Corchiano (Vt), in virtù del suo impegno nella tutela ambientale, dimostrato con progetti sulla raccolta differenziata, la mobilità sostenibile e l'illuminazione pubblica: "Il tema ambientale è tra le priorità dell'amministrazione comunale", spiega infatti l'assessore all'Ecologia di Carugate, Giovanni Villa. "Siamo stati il primo Comune in Italia ad avere un regolamento edilizio sostenibile. Sul fronte dei rifiuti, abbiamo raggiunto il 70% nella raccolta differenziata e, per quanto riguarda i RAEE, abbiamo addirittura anticipato gli attuali obblighi di legge coinvolgendo nella raccolta sia i ragazzi sia i negozi". E l'impegno verso l'ambiente ha da tempo contagiato anche le scuole della città: "Promuoviamo ormai da cinque anni la raccolta differenziata delle cartucce della stampanti", ricorda Marinetta Virgilio, docente delle primarie di Carugate. "Con la Bub box andremo a sensibilizzare i nostri ragazzi anche sul recupero delle lampadine a risparmio energetico".

I ragazzi di Carugate sono pronti, voi cosa aspettate? Trovate la vostra Bulb box in tutti i punti vendita IKEA e riportandola piena avrete 3 lampadine in omaggio!

Eleonora Cresci

Leggi anche la nostra guida sulle lampadine a risparmio energetico

cosmetici pelle lavera

Lavera

Come difendere la pelle dall'inquinamento quotidiano

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
21 giugno 300 x 90
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram