raeeporter_it

Diventare reporter dei rifiuti abbandonati per le strade della città, fotografando i vecchi frigoriferi e le lavatrici, frullatori e forni abbandonati in discariche improvvisate, per documentare cosa e dove è stato lasciato e velocizzare le operazioni di rimozione. Questa l’iniziativa lanciata dal sito www.raeeporter.it, che ha avviato una campagna a livello nazionale per sensibilizzare i cittadini alla raccolta e al riciclo dei RAEE, ovvero i rifiuti di apparecchiatura elettroniche ed elettriche fortemente pericolose per l’ambiente.

Per favorire l’ottimizzazione della raccolta di rifiuti di questo tipo, fino a dicembre 2010, chiunque potrà scattare e inviare al sito immagini, note, segnalazioni e commenti sui rifiuti RAEE abbandonati; una volta arrivati in redazione, i dati e le fotografie vengono raccolte, ordinate, catalogate e utilizzate per accelerare la rimozione dei rifiuti.

Per aderire, basta compilare il form di registrazione sul sito con i propri dati, fornire una descrizione del rifiuto trovato e indicare il luogo in cui si trova. Tutti dati che Ecodom – il Consorzio per il recupero e il riciclaggio degli elettrodomestici – utilizzerà per inviare la segnalazione al Comune in cui si trova il rifiuto, che provvederà – a sua volta - a sollecitare l’ente competente a rimuoverlo.

Con questa iniziativa – ha commentato Piero Moscatelli, Presidente di Ecodom – vogliamo educarci ad un comportamento sostenibile, accrescendo la responsabilità individuale nei confronti di un tema importante ma molto spesso trascurato. Abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti i cittadini, ai quali chiediamo di diventare per l’occasione fotoreporter, per fare qualcosa di concreto contro l’inquinamento dell’ambiente causato dall’abbandono degli elettrodomestici”.

Il progetto è stato promosso da Ecodom con la Legambiente, con l’obiettivo di favorire il corretto smaltimento di rifiuti di questo tipo. E l’iniziativa ha dato i suoi primi importanti frutti: in sette mesi (dall’inizio dell’anno, quando è iniziata la campagna) sono state raccolte 65 milioni di tonnellate di RAEE su tutto il territorio nazionale, che corrispondono a un milione di tonnellate di CO2 in meno nell’atmosfera e a un risparmio energetico di 132 milioni di kilowatt/ora.

Verdiana Amorosi


dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram