ruota rifiuti baltimora

"Mr.Trash Wheel" sembra il nome di un eroe uscito da qualche fumetto. E in effetti questo congegno compie imprese degne di nota. Alimentata dalla corrente, percorre l’Inner Harbor di Baltimora dal 2014 e ha finora raccolto oltre 450 mila kg di rifiuti.

Una grande ruota mangiarifiuti

In realtà il vero nome è "Inner Harbor Water Wheel". Il suo aspetto è quello di una grande ruota che viaggia sulle acque, che attira moltissimi sguardi senza risultare sgradevole, anche perché somiglia ad una chiocciola gigante con tanto di occhi. Durante questo viaggio perenne, alimentata dalla corrente, Mr.Trash Wheel cattura i rifiuti e i detriti e li va a depositare in un cassonetto. Poi questi rifiuti vengono mandati ad un inceneritore, che genera energia destinata alle abitazioni del Maryland.

Quanto la corrente non è abbastanza forte a far muovere la grande ruota provvede un pannello solare, che fornisce energia aggiuntiva.

Ma da dove provengono i rifiuti?

Innanzitutto i rifiuti che Mr.Trash Wheel raccoglie sono quelli che vengono gettati a terra e non negli appositi contenitori. Quando piove questa spazzatura si riversa nei tombini e fluisce senza essere filtrata nel sistema fognario, fino al porto e alla Chesapeake Bay. Il Jonas Falls inizia come un torrente, poi viene alimentato da altri affluenti finché non diventa a Baltimora un vero fiume. Gran parte è nascosta dal Jones Falls Expressway, ma possiamo dire che oggi il Jones Falls Watershed è molto più grande di un fiume. Tutta questa area è quella da cui provengono i rifiuti che Mr.Trash Wheel cerca di eliminare.

jonesfallswatershedmap

Tra le migliaia di kg di rifiuti raccolti dal 2014 si contano purtroppo anche 8,9 mln di mozziconi di sigarette, circa mezzo milione di contenitori di polistirolo, oltre 370 mila bottiglie di plastica e oltre 257 mila borse della spesa.

LEGGI anche:

Presto nelle acque di Baltimora viaggerà una seconda ruota

Sembra proprio che una ruota, per quanto efficiente, non basti a ripulire i corsi d’acqua dall’inciviltà umana, ecco perché si pensa già ad una seconda ruota. Perché inizi il suo viaggio però servono donazioni, è stata infatti aperta ufficialmente la procedura di crowdfunding. Intanto, Mr.Trash Wheel è diventato una sorta di Vip nella zona in cui opera, tanto che è stato aperto anche un profilo Twitter perché possa raccontare le sue imprese.

waterwheelbynight

Anna Tita Gallo

I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 corsi online su Alimentazione, Benessere, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e la possibilità di vederli e rivederli quante volte vuoi!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog