Addio alla plastica nelle mense scolastiche di Milano

piatti plastica mense milano

Le mense delle scuole di Milano dicono addio alla plastica e si orientano verso una maggiore tutela dell’ambiente. I piatti, i bicchieri e le posate di plastica verranno sostituiti da stoviglie compostabili smaltibili con i rifiuti organici.

L’iniziativa vedrà coinvolte le scuole dell’infanzia, primarie e secondarie. Le mense scolastiche milanesi con l’inizio del nuovo anno scolastico adotteranno le stoviglie biodegradabili e compostabili in Mater-Bi, prodotte con gli scarti del mais e con oli vegetali, sempre non OGM e coltivati in Europa.

In questo modo non ci sarà più la plastica a contatto con i cibi del pranzo in mensa per i bambini e per gli insegnanti e i rifiuti saranno più semplici da smaltire, con la speranza di migliorare la raccolta differenziata.

Così nelle mense scolastiche milanesi le stoviglie in plastica usa-e-getta saranno abolite e verranno sostituite da una linea in Mater-Bi che oltre ai piatti comprende bicchieri, posate, ciotole, contenitori monoporzione, cannucce, coppette e palette per il gelato.

La raccolta differenziata diventa più semplice per ché i piatti potranno essere raccolti insieme agli scarti alimentari con l’intenzione di ridurre l’impatto ambientale dei servizi di ristorazione.

Le scuole di Milano contribuiranno dunque a porre fine all’era della plastica? Sappiamo che non tutti i rifiuti di plastica sono riciclabili e che spesso non vengono gestiti nella maniera giusta, fino a raggiungere le spiagge, i mari e gli oceani e a minacciare gli ecosistemi e la vita degli animali acquatici.

Leggi anche: LEGGE CONTRO GLI SPRECHI ALIMENTARI, FINALMENTE APPROVATA!

La sostituzione delle stoviglie di plastica con le stoviglie compostabili in Mater-Bi nelle mense delle scuole di Milano è iniziata in modo graduale a partire dal 2015 e con il nuovo anno scolastico, nelle scuole dove la mensa è gestita da Ristorazione Milano, ci si prepara ad un cambiamento definitivo.

Speriamo che le mense scolastiche milanesi si stiano anche impegnando a ridurre gli sprechi alimentari, dato che finalmente una nuova legge permette d facilitare la donazione in beneficenza del cibo avanzato.

Un piccolo passo avanti che potrebbe diventare d'esempio anche per le mense scolastiche di tutta Italia.

Marta Albè