rifiuti mare

Sacchetti e bottiglie di plastica, imballaggi per alimenti, packaging e tanto altro. È questo lo spettacolo allarmante delle spiagge di Hong Kong, letteralmente sommerse da montagne di rifiuti.

Sono soprattutto la Cheung Sha Beach di Lantau Island e la Stanley Beach di Hong Kong a preoccupare di più con decine di migliaia di tonnellate di plastica sul bagnasciuga, proprio laddove si è soliti sdraiarsi a prendere il sole.

Un problema che da sempre affligge la Cina, ma che nell’ultimo anno ha visto un aumento da sei a dieci volte della usuale spazzatura di plastica, difficilissima da smaltire in natura.

LEGGI anche: LE TERRIBILI FOTO DEI RIFIUTI SULLE NOSTRE SPIAGGE: PLASTICA OVUNQUE (#SCHIFIDASPIAGGIA)

Il Dipartimento della Protezione ambientale di Hong Kong sostiene che i rifiuti provengano dalle discariche abusive e illegali esistenti nel paese e portati sulla spiaggia dai venti monsonici.

"Vedere spazzatura sulla spiaggia per noi non rappresenta nulla di nuovo ma è questo disastro è molto più grave di quello che siamo abituati", ha detto Gary Stokes, direttore della Sea Shepherd Conservation Society.

 
hong kong plastic trash copia

Secondo Stokes i rifiuti che fino a qualche tempo fa si trovavano sul litorale erano dovuti all’inciviltà della gente, ma questi no. "È una situazione senza precedenti: le etichette e le confezioni sembrano indicarci che la spazzatura viene dalla Cina continentale".

Lo spettacolo condiviso dai cittadini mostra spazzatura dappertutto e persone che si immergono nell’acqua accanto. Lo stesso Stokes ha incoraggiato i concittadini a scattare foto delle etichette per portarle al governo cinese e sedere a un tavolo di confronto sulle misure da adottare prima che sia troppo tardi.

LEGGI anche: LE 10 TERRIBILI FOTO SULL'INQUINAMENTO CHE CI SPINGERANNO A RICICLARE

Tra le preoccupazioni maggiori ci sono gli effetti delle precipitazioni, le correnti marine e i monsoni che contribuiscono a smuovere i rifiuti da una parte all’altra.
Secondo Paolo Zimmerman, consigliere del Southern District "il problema che causato sia dalle discariche illegali sia dai rifiuti domestici gettati in mare".

hong kong plastic trash tsunami 1020x610

Si ipotizza che una di queste discariche potrebbe essere nell’isola di Wai Ling Ding e che essa scaricherebbe direttamente in mare.

Queste immagini terribili arrivano ad un anno dal rapporto governativo in cui si sosteneva che "i rifiuti in mare non costituiscono un serio problema a Hong Kong".

hong kong plastic trash tsunami full width 1020x395 copia

Eppure ogni anno sulle spiagge vengono raccolte oltre 15mila tonnellate di rifiuti soprattutto perché secondo un Rapporto dell’Università della Georgia la Cina è il più grande produttore al mondo di plastica. Una minaccia per la salute pubblica e per i nostri mari che va arginata al più presto.

 Dominella Trunfio

Foto

I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 corsi online su Alimentazione, Benessere, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e la possibilità di vederli e rivederli quante volte vuoi!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog