Mozzicone

Mozziconi di sigarette addio, almeno a Milano. Qui, nella capitale meneghina, vengono prodotti ogni giorno ben 5 milioni di mozziconi, di cui circa 1,25 milioni vengono gettati a terra. Tanto basta per dire stop a questa “usanza” poco decorosa e avviare la campagna di informazione “Milano è così” (#usailposacenere), realizzata da Amsa – Gruppo A2A e JTI – con il patrocinio del Comune di Milano. 

Lo scopo è quello di sensibilizzare i cittadini sulla dispersione dei mozziconi nell’ambiente e fare in modo che ci si inculchi il senso civico del non buttarli a terra.

Le attività di comunicazione prenderanno il via ufficialmente il via il 16 novembre con l’affissione di 310 manifesti nelle zone centrali della città e all'interno delle metropolitane. Inoltre, verranno distribuiti 3mila “Cenerino” agli esercizi commerciali – un posacenere da esterno pensato appositamente per bar e ristoranti, interamente realizzato in cartone e alluminio riciclati in collaborazione con i consorzi Comieco e CIAL – e 25mila posacenere tascabili nella metropolitana M1 nelle stazioni di Duomo, Cadorna, Lima e Lotto.

A Milano abbiamo circa 25mila cestoni che consentono di spegnere e gettare il mozzicone di sigarette in maniera appropriata e sostenibile, ma non per tutti questo gesto risulta automatico – precisa l'assessore alla Mobilità e Ambiente Pierfrancesco Maran. Penso che, come accaduto con la recente campagna contro l’abbandono delle deiezioni canine, anche questa iniziativa riscontrerà un esito positivo tra i milanesi, che si contraddistinguono da tempo per senso civico e sensibilità ambientale”.

mozziconi milano

E speriamo sia davvero così, dal momento che – e non tutti lo sanno – in natura un mozzicone di sigaretta ci mette fino a 5 anni per deteriorarsi totalmente e i veleni che esso contiene finiscono per sporcare il luogo in cui il mozzicone stesso viene lasciato, spargendo sostanze tutt'altro che salutari.

In totale sono oltre 6mila miliardi le sigarette che ogni anno vengono accese e fumate e oltre due terzi finiscono sui marciapiedi, nei parchi e sulle spiagge. A volte questi posti diventano dei veri e propri tappeti di mozziconi, cui troppo poco peso ancora si dà da parte della comunità.

La campagna di comunicazione “Milano è così”, è stata ideata da Lisa Campo e Martina Strata, studentesse dell’Istituto Europeo di Design, sede di Milano, nell’ambito di JTI Clean City Lab, il contest internazionale ideato e realizzato da JTI con il supporto di Future Concept Lab, per stimolare comportamenti virtuosi tra i fumatori e rendere le città più pulite.

Il posacenere da esterno “Cenerino” è stato realizzato grazie al contributo di CIAL e Comieco ed è “un esempio concreto degli importanti risultati conseguiti a Milano con la raccolta differenziata dell’alluminio - dichiara Gino Schiona, Direttore Generale di CIAL. - Utilizzando come unità di misura la lattina per bevande, possiamo affermare che per realizzare i 3mila nuovi posacenere è stato impiegato alluminio proveniente dal riciclo di oltre 120mila lattine. Questo dato dimostra come la partecipazione dei cittadini e una corretta gestione dei rifiuti producano benefici ambientali ed economici per l’intera collettività”.

LEGGI anche: 10 lampade dalle lattine di alluminio

Per realizzare “Cenerino”, sono stati utilizzati circa 2,5 kg di cartone riciclato equivalente a 8 scatole per la pasta, 2 scatoloni, 2 sacchetti, 3 quotidiani, 1 rivista. E una volta terminato il suo uso, può essere a sua volta riciclato.

mozziconi milano1

Ecco. Semplice no? Basta coinvolgere talentuosi studenti delle università e associazioni, riciclare e riutilizzare, infondere l’idea che il mozzicone non è a terra che va gettato. Ma il problema non è solo di Milano, anzi. Comuni di Italia, cosa aspettate a fare la vostra?

Germana Carillo

LEGGI anche:

Mozziconi di sigaretta: multe fino a 150 euro per chi getta cicche e chewin-gum per strada

Mozziconi di sigaretta: ogni anno 4500 miliardi abbandonati. A rischio ambiente e salute

maschera lavera 320

Lavera

Come preparare la pelle del viso all’estate in 5 mosse

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram