Mozziconi di sigaretta: multe fino a 150 Euro per chi getta cicche e chewin-gum per strada

sigarette

Stop al degrado urbano. Con il DDL "Green Economy" arrivano le multe per chi sporca la città. Chi getterà per strada mozziconi di sigaretta e gomme da masticare rischierà una multa da 30 a 150 euro. Le multe verranno introdotte da luglio 2015, per permettere alle città di dotarsi di cestini e portacenere. Ma nel frattempo la speranza è che i cittadini inizino già a mettere in pratica le buone abitudini.

Tutti conosciamo le condizioni di degrado delle città italiane, grandi o piccole, per quanto riguarda i rifiuti. Trovare per terra mozziconi di sigaretta e gomme da masticare mentre si passeggia sul marciapiede è davvero comune. Significa che alcune persone non hanno ancora imparato a rispettare il luogo in cui vivono o che stanno visitando come turisti.

Il rischio di prendere una multa servirà a frenare i comportamenti sbagliati e a rendere le strade più pulite? Le sanzioni riguarderanno chiunque getterà al suolo, nelle acque e negli scarichi sigarette, mozziconi di sigarette e chewing gum masticati. Nel frattempo i Comuni si metteranno all'opera per dotarsi di portacenere e cestini.

LEGGI anche: Sigarette/La cicca: il piccolo rifiuto che tutti calpestiamo e che tutti paghiamo

Il fatto che il cestino per i rifiuti sia assente, non autorizza comunque i cittadini a trasgredire le regole. Basta un pizzico di senso civico per evitare di abbandonare sulle strade qualsiasi tipo di rifiuto, che di per sé rappresenta un segnale immediato di degrado. Alcune città, ancora prima che il provvedimento entri in vigore, stanno facendo alcuni passi avanti in aiuto dei cittadini.

A Modena, ad esempio, è nata l'iniziativa "Se ami la città, usa il portacenere", una campagna promossa dal sindaco della città emiliana. La nuova legge ha l'obiettivo di sensibilizzare i cittadini ad un maggior rispetto dell'ambiente e del luogo in cui abitano. Molti purtroppo non sanno ancora che un mozzicone di sigaretta contiene circa 4000 sostanze tossiche e ha un tempo di degradazione di 10 anni.

Gran parte di noi comuni cittadini, inoltre, non è al corrente degli enormi costi economici necessari per rimuovere le gomme da masticare dalle strade. Secondo i dati dell'Ama, ad esempio, a Roma si spendono 5,5 milioni di euro per rimuovere le gomme. I mozziconi gettati per strada nella capitale sono ben 18 milioni e i chewing gum masticati che si attaccano all'asfalto ogni giorno sono 15 mila. In ogni metro quadro di strada si trovano almeno 20 gomme appiccicate, in media.

LEGGI anche: Chewing-gum Art: come trasformare le gomme da masticare in opere d'arte

Cifre davvero impressionanti che fanno comprendere come le cattive abitudini siano ancora profondamente radicate. Se una parte del problema è davvero legata alla mancanza di cestini e portacenere, con la nuova legge e gli adeguamenti previsti la questione si dovrebbe risolvere. Con un pizzico di impegno in più da parte di tutti per rendere il mondo più pulito.

Marta Albè

Leggi anche:

Pin It