raccoltadifferenziata

I comuni ricicloni, ovvero quelli che ogni anno superano il 65% di raccolta differenziata sono 1.328. Numeri in lieve crescita, se si considera che lo scorso anno erano 1.293. In essi vivono 7,8 milioni di italiani. Sono questi i numeri della XXI edizione di “Comuni Ricicloni” di Legambiente.

Come negli anni precedenti, il primato spetta al Nord Est, anche se è cresciuto il numero di comuni del meridione che ricicla raggiungendo e superando quota 65%.

Le Regioni. Per la prima volta, fatta eccezione per la Val d'Aosta, tutte le regioni vantano almeno un comune che ha raggiunto l'obiettivo di legge del 65% di raccolta differenziata. In testa troviamo Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige, le Regioni con la più alta concentrazione di Comuni Ricicloni. Ma la novità dell'anno è la crescita dei ricicloni al centro sud, passati dal 15 al 20 per cento del totale nazionale.

In aumento i comuni virtuosi soprattutto nelle Marche (+15 per cento in un anno) grazie all'applicazione intelligente della legge nazionale, con un tributo di 20 €/tonnellata per i rifiuti urbani che finiscono in discarica, importo che viene modulato in base alle performance di raccolta differenziata raggiunte dai Comuni, che a loro volta applicano tariffe differenziate in funzione dei rifiuti prodotti da ciascuna famiglia.

comuni ricicloni regioni2014

I Comuni. Per quanto riguarda i Comuni fino a 10mila abitanti, i “campioni” sono stati: Ponte delle Alpi, Umbertide, Vattaro, Gambassi Terme, Bisacquino, Tergu, Cellamare, Belveglio, Cercepiccola, Serre de Conti, Villa di Serio, Garlenda, Oriolo Romano, Ovaro, Monte San Pietro, Tortorella, Casole Bruzio, Banzi e Paleno.

I Comuni ricicloni con popolazione oltre i 10mila abitanti sono: Carbonera, Giano dell'Umbria, Levico Terme, Monsummano Terme, Siniscola, Rutigliano, Poirino, Mondolfo, Rezzato, Alatri, Tolmezzo, Colorno, Monte di Procida e Cepagatti.

Tra i capoluoghi, spicca come sempre Salerno, insieme a Pordenone, Novara, Trento, Belluno e Andria.

confronto ricicloni 2013 2014

Comuni Rifiuti Free. Anche quest'anno ci sono stati dei comuni d'eccellenza, in grado di ridurre del 90 per cento la quantità di rifiuti da smaltire. In tutto sono circa 300 quelli che nel corso del 2013 hanno prodotto meno di 75 chilogrammi a testa di rifiuto secco indifferenziato, mentre la produzione media pro capite nazionale si aggira sui 550 chili annui. Piccolo centri? Non solo. Anche comuni come Empoli con i suoi 48 mila abitanti ne fanno parte, seguiti dai trevisani Castelfranco, Montebelluna, Vittorio Veneto, tutti attorno ai 30 mila abitanti. Il merito va alle varie scelte adottate nella gestione dei rifiuti, tra cui la raccolta “porta a porta”, la modalità di tariffazione del servizio, la responsabilizzazione dei cittadini attraverso una comunicazione efficace e con politiche di prezzo che premiano il cittadino virtuoso con la riduzione della tassa sui rifiuti.

infografica comuni ricicloni 2014

E le grandi città? Risultati ben poco lodevoli, fatta eccezione per Milano, che ormai ha superato la soglia del 50 per cento difendendo il primato in Italia e il secondo posto in Europa tra le città sopra il milione di abitanti (la prima è Vienna).

I 1.328 Comuni Ricicloni costituiscono il 16 per cento di quelli italiani e il 13,7 per cento della popolazione nazionale. Oltre ai vantaggi per l'ambiente, riciclare e differenzire i rifiuti garantisce 150 mila posti di lavoro.

Per leggere il rapporto completo, clicca qui

Francesca Mancuso

LEGGI anche:

Comuni ricicloni 2013: ecco i vincitori. 330 comuni a rifiuti free

Comuni Ricicloni 2012: 1 comune su 7 e' virtuoso nella raccolta differenziata

Rifiuti: tutti i comuni ricicloni 2011 premiati da Legambiente

Comuni ricicloni 2010: tutti i comuni premiati da Legambiente per la raccolta differenziata

forest bathing sm

Trentino

Forest Bathing e non solo, per guarire con la natura

banner orto native

La guida utile

La guida per fare un orto in piccoli spazi. Chiara, veloce e gratuita!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
banner orto giardino
whatsapp
seguici su instagram