Trail Marker Trees: gli alberi modellati dai Nativi Americani

alberi nativi cover

Alberi speciali che per i Nativi Americani sono diventati un vero e proprio segno di riconoscimento. In tutto il Nord America si trovano alberi dalla forma particolarmente ricurva. Non si tratta del frutto della natura, ma di alberi volutamente modellati dai Nativi Americani in modo che fossero facilmente riconoscibili.

Si tratta dei Trail Marker Trees. I popoli nativi li hanno utilizzati come sistema di marcatura per indicare le aree di importanza come fonti di cibo o di acqua e come punti di riferimento durante gli spostamenti. Un vero e proprio aiuto per indicare i sentieri più sicuri da percorrere.

L’aspetto dei Trail Marker Trees differiva a seconda della tribù e della regione, ma la forma più caratteristica risulta bassa e con una curva a gomito sul tronco, che si posiziona in orizzontale rispetto al terreno. Vi è poi una curva secondaria, a gomito, verso l’alto.

Sono stati ritrovati esempi di questi alberi molto particolari in tutti gli Stati Uniti e in Canada. Si tratta soprattutto di querce e di aceri. Agli alberi veniva data forma utilizzando pietre, pali e corde realizzati in materiali naturali, con cui venivano assicurati al terreno.

LEGGI anche: Crooked Forest: il mistero degli alberi ricurvi in Polonia

Molti di questi alberi sono purtroppo scomparsi, vere e proprie vittime dello sviluppo e del disboscamento. Inoltre, non sempre sarebbe facile distinguerli dagli alberi di forma particolare per motivi naturali. Ora diverse associazioni si stanno impegnando affinché tutti i Trail Marker Trees vengano identificati, segnalati e protetti.

alberi longevi

alberi nativi 2

alberi nativi 3

alberi nativi 4

alberi nativi 5

Negli Appalachi Meridionali questi alberi sarebbero presenti a migliaia. Le posizioni di alcuni dei Trail Marker Trees vengono tenute segrete per proteggerli.

Gran parte della documentazione e delle segnalazioni che abbiamo oggi a disposizione sui Trail Marker Trees è stata raccolta dalla Great Lakes Trail Marker Albero Society.

Marta Albè

Fonte foto: txhc.org

Leggi anche:

I 10 alberi più strani del mondo

Rainbow Eucalipto: l’albero coi colori dell’arcobaleno

Decathlon

Hai una bici usata? Torna Trocathlon dove puoi acquistare e vendere l’attrezzatura sportiva

Caffè Vergnano

Il caffè è più buono se riduce scarti e rifiuti puntando sulle tre R

Triumph

Come riciclare i reggiseni e gli abiti usati

Schar

Il pane senza glutine: tipi di pane e cereali utilizzati

San Benedetto

Cosa vuol dire compensare la CO₂: la linea Ecogreen di San Benedetto

Germinal Bio

#Bionest la nuova campagna Germinal Bio che mostra il dietro le quinte del biologico

tuvali
seguici su Facebook