Scoperte le rane più piccole di sempre. E sono davvero minuscole

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Non tutte le rane sono di diversi centimetri: oggi sappiamo che alcune rane sono minuscole, stanno sulla punta di un dito e sono talmente micro che il loro cervello è grande quanto una punta di uno spillo. Tre nuove specie, chiamate Mini appositamente, sono state scoperte da un gruppo di ricerca del Ludwig-Maximilians Universität di Monaco (Germania).

Mini-rane, il nome è perfetto: la più grande è lunga 14 mm, la più piccola 8-11, dimensioni che le rendono non solo tra le rane più piccole del mondo, ma anche tra i più piccoli vertebrati: ci sono solo una manciata di specie di pesci e rane ancora più piccoli.

E non è un primato così facile da raggiungere. Infatti tra le circa 8000 specie di anfibi attualmente conosciute, più di 7000 sono rane, grandi, medie, piccole. E queste sono minuscole. Tra l’altro la più grande, la Conraua goliath dell’Africa centro-occidentale, raggiunge dimensioni di oltre 30 cm. Appare incredibile che specie di poco più di 1 centimetro siano parenti stretti. E invece, ancora una volta, la natura ci sorprende.

rana minuscola3

Foto: Mark D. Scherz

Mini mum, Mini scule, and Mini ature, questi i nomi (decisamente ironici) delle tre specie appena scoperte, vivono tutte in Madagascar, storico habitat per le rane (secondo una recente ricerca proprio qui, circa 68 milioni di anni fa, viveva la rana diavolo, nome scientifico Beelzebufo ampinga, in grado di mangiare giovani dinosauri).

rana minuscola2

Foto: Sam Hyde Roberts

“Sì, questi sono un po’ estrosi – scrive a proposito dei nomi dati a queste rane Mark D. Scherz, primo autore dello studio – e la frivolezza è spesso disapprovata nella scienza, ma può anche aiutare a rendere quella scienza più accessibile, interessante e coinvolgente. Questa è la nostra speranza”.

rana minuscola1

Foto: Sam Hyde Roberts

Non è comunque un record assoluto: attualmente infatti la rana più piccola al mondo è Paedophryne amauensis, originaria della Papua Nuova Guinea, che non supera i 9 mm di lunghezza da adulta.

Il lavoro è stato pubblicato su PLoS ONE.

Leggi anche:

Cover: Andolalao Rakotoarison

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Roberta De Carolis ha una laurea e un dottorato in Chimica, e ha conseguito un Master in comunicazione scientifica. Giornalista pubblicista, scrive per GreenMe dal 2010.
Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook