Scopri la piccola creatura capace di costruire una Stonehenge di ‘seta’

La natura non smette mai di stupire e ci regala sempre curiosi spettacoli, come questo ragno che costruisce piccoli Stonehenge o – meglio ancora – silkhenge, come sono stati ribattezzati.

I ragni sono famosi per la loro arte nel tessere complicate ragnatele, ma questa sorta di nido è particolarmente bizzarro e complesso.

Si tratta di piccole e delicate strutture che il ragno edifica sulle foglie, costituite da una sorta di recinto circolare intervallato da guglie e con al centro un piccolo uovo. Sembra che questo aracnide appartenga alla specie Cyclosa e che realizzi queste strutture perché somiglino a grandi ragni, per proteggere le uova dai predatori.

Ad avvistare per la prima volta questi particolari nidi è stato il biologo Phil Torres durante un’escursione nella foresta Amazzonica peruviana nel 2012. Il biologo è rimasto meravigliato dal ritrovamento di una tela tanto impressionante e ha iniziato a studiare il ragno coinvolgendo altri colleghi. Inizialmente Torres e i suoi colleghi non erano nemmeno sicuri fosse opera di un aracnide: pensavano si trattasse di un fungo o di un insetto.
La conferma che si trattasse dell’opera di un ragno, arrivò quando gli scienziati assistettero alla schiusa dell’uovo, evento filmato in questo video.

Si pensa che il ragno sia diffuso in tutto il Sud America, ma al momento non si conosce ancora l’indentità del ragno. Le ricerche sul DNA dell’aracnide sono ancora in corso: probabilmente si tratta di una specie di ragno che non è ancora stata classificata o della quale non era mai stato segnalata questa caratteristica prima della scoperta di Torres.

Leggi anche:

Tatiana Maselli

Laureata in Scienze e Tecnologie Erboristiche, redattrice web dal 2013, ha pubblicato per Edizioni Età dell’Acquario "Saponi e cosmetici fai da te", "La Salvia tuttofare" e "La cipolla tuttofare".
Deceuninck

Finestre e serramenti in ThermoFibra: cos’è e quali sono i vantaggi della loro installazione

Sorgente Natura

I prodotti che non dovrebbero mai mancare in una lista nascita green

Mediterranea

Come prendersi cura delle mani dopo lavaggi frequenti

TuVali.it

150+ corsi online su Salute e Benessere, a partire da 5€ (in collaborazione con GreenMe)

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook