Scoperta una nuova specie di ape solitaria in Israele

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Nel bel mezzo della catastrofica riduzione delle popolazioni globali di api, una nuova scoperta dà una sferzata di ottimismo quanto a impollinazione e conservazione del loro habitat: una nuova specie di ape solitaria è stata infatti identificata e descritta da Alain Pauly, un tassonomista dell’Istituto reale belga di scienze naturali di Bruxelles, nelle pianure di Israele.

La specie è stata chiamata Lasioglossum dorchini, in omaggio al ricercatore israeliano di api Achik Dorchin del Museo di Storia Naturale Steinhardt dell’Università di Tel Aviv, ed è molto piccola.

La famiglia a cui appartiene la nuova trovata è quella delle Halictidae, comunemente note come api sudoripare, ed è la più grande di tutti i generi di api. La maggior parte delle apidi queste specie nidifica sul terreno, ma alcune lo fanno anche su tronchi marci.

La località situata nel Parco Nazionale Nahal Alexander è caratterizzata da dune di sabbia semi stabilizzate tipiche della pianura costiera centrale di Israele. Il parco è stato in parte piantumato con alberi di eucalipto non autoctoni a metà degli anni ‘60, principalmente eucalipto camaldulensis”, chiarisce Yael Mandelik, professoressa del Dipartimento di Entomologia della Facoltà di Agraria, Alimentazione e Ambiente dell’Università Ebraica di Gerusalemme.

nuova ape

©Belgian Journal of Entomology

Al di là dell’entusiasmo professionale di scoprire una nuova specie precedentemente sconosciuta alla scienza, questa scoperta ha un valore applicativo più ampio nell’aiutarci a comprendere meglio le comunità di api, i loro requisiti di habitat e i servizi di impollinazione che possono fornire”, conclude la Mandelik.

La scoperta è stata recentemente pubblicata sul Belgian Journal of Entomology.

Fonte: Belgian Journal of Entomology

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per greenMe dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
Speciale Fukushima 10 anni

11 marzo 2011. 10 anni fa il terribile disastro di Fukushima, una lezione che non deve essere dimenticata

Foodspring

Colazione proteica vegan per chi la mattina ha il tempo contato

eBay

Pulizie di primavera: fai ordine in casa e nell’armadio vendendo online quello che non usi

NaturaleBio

ebay

Seguici su Instagram
seguici su Facebook