Nola: morto uno degli ultimi rinoceronti bianchi settentrionali del mondo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

È morta Nola, uno degli ultimi rinoceronti bianchi settentrionali del mondo. Della sua stessa specie ora rimangono soltanto 3 esemplari.

Nola ci ha lasciati domenica 22 novembre allo zoo di San Diego dopo un’eutanasia. Lo scorso 13 novembre era stata sottoposta ad un’operazione a cui purtroppo sono seguite delle gravi complicazioni. Nola era stata operata per via di un’infezione.

Il rinoceronte bianco del Nord risulta già estinto allo stato selvatico a causa del bracconaggio. Ora rimangono soltanto tre esemplari, un maschio e due femmine. Si trovano in Kenya e sono ormai molto anziani e non più in grado di riprodursi.

Lo zoo di San Diego, in California, ospitava Nola dal 1989. La decisione di praticare l’eutanasia è stata molto difficile, ma ormai non c’era più nulla da fare. Nola aveva 41 anni. Di fronte a questi fatti non possiamo che rammaricarci per come creature così straordinarie stiano scomparendo a causa dell’uomo e in questo caso essenzialmente per via del bracconaggio.

La morte di Nola porta i rinoceronti bianchi del Nord ancora più vicini all’estinzione. Lo zoo di San Diego ha lanciato un appello sulla propria pagina Facebook chiedendo a tutti di condividere i propri ricordi con Nola e le condoglianze.

È nato così l’hashtag #Nola4Ever, con l’obiettivo di far comprendere a tutti quanto sia grave la situazione della fauna selvatica nel mondo, sempre più minacciata dai cacciatori di frodo.

La scomparsa di Nola arriva appena quattro mesi dopo la morte di Nabire, un altro rinoceronte bianco settentrionale che viveva in Repubblica Ceca, in uno zoo locale. Per quanto riguarda i rinoceronti bianchi, il mondo può ancora contare sulla presenza di alcune migliaia di rinoceronti bianchi meridionali, una specie che però è già stata inserita tra gli animali quasi a rischio dalla IUCN.

Lo zoo di San Diego negli ultimi anni aveva già ospitato dei rinoceronti bianchi settentrionali, purtroppo già scomparsi: Noti morì nel 2007, mentre Anagalifu ci ha lasciati lo scorso anno.

nola 1

nola 3

nola 4

nola rinoceronte bianco

Il rinoceronte bianco meridionale è una sottospecie del rinoceronte diffusa in Africa del Sud, con una popolazione stimata di oltre 11 mila esemplari, mentre il rinoceronte bianco settentrionale (come Nola) è una sottospecie ormai considerata estinta allo stato selvatico, che in precedenza era diffusa nell’Africa centrale e orientale.

Seguite sui social l’hashtag #Nola4Ever per scoprire tutti i ricordi legati a uno degli ultimi rinoceronti bianchi settentrionali del mondo.

Marta Albè

Fonte foto: San Diego Zoo Safari Park

Leggi anche:

RINOCERONTI BIANCHI QUASI ESTINTI: CE NE SONO SOLO 6 IN TUTTO IL MONDO

RINOCERONTI UCCISI A MILANO? IL WWF LANCIA L’ALLARME SUI CRIMINI CONTRO LA NATURA

PANDA, TIGRI E RINOCERONTI: ALLARME ESTINZIONE ENTRO IL 2050

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Life Coach, insegnante di Yoga e meditazione. Autrice del libro “La mia casa ecopulita” edito da Gribaudo - Feltrinelli editore.
Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Fairtrade

Le settimane Fairtrade del commercio equo e solidale: compra etico e scopri online l’impatto dei tuoi acquisti

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook