L’unico esemplare di lince presente in Trentino è ancora vivo e cerca una compagna

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

L’unico esemplare di lince presente in Trentino è ancora vivo ed è stato ripreso in un breve video da un gruppo di cacciatori nella riserva di Molina di Ledro, sui versanti di Tremalzo.

La lince eurasica (Lynx lynx), denominata con la sigla B132, è nata nel 2006 nel cantone del San Gallo in Svizzera ed è giunta in Trentino nel 2008, quando aveva due anni.

Negli anni seguenti la lince è stata costantemente monitorata dal personale del Servizio Forense e fauna, grazie a un radio collare con cui sono stati seguiti gli spostamenti dell’animale.

Il nuovo avvistamento avviene a oltre sei mesi dall’ultima segnalazione e conferma la presenza della lince, che ora si trova nel Trentino sud-occidentale: una preziosa rarità per il territorio, poiché questa specie è a rischio estinzione sull’arco alpino, che oggi ospita una sola popolazione presente in Svizzera, oltre a pochi singoli esemplari presenti nel Friuli settentrionale, al confine con la Slovenia.

Purtroppo la lince è da sola e non ha una compagna, dunque al momento non può riprodursi e dare continuità alla presenza della specie.

La conferma della sua presenza è comunque positiva poiché indica una buona qualità dell’ambiente che ospita l’animale e, per una volta, il rispetto da parte dei cacciatori, che hanno risparmiato l’animale e collaborato a monitorarlo in questi anni.

Leggi anche:

Foto di repertorio

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze e Tecnologie Erboristiche, redattrice web dal 2013, ha pubblicato per Edizioni Età dell’Acquario "Saponi e cosmetici fai da te", "La Salvia tuttofare" e "La cipolla tuttofare".
Mediterranea

Siero viso anti-age con buon Inci: la prova prodotto di Olive Mediterranea

Deceuninck

L’importanza della luce naturale in casa e come ottenere giochi di luce con qualche accortezza

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook