Un’isola “galleggiante” per i trichechi dell’Alaska

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

L’isola dei trichechi? Si trova in Alaska, Stati uniti, nel bel mezzo del mare dello stretto di Bering. Arrampicati tutti su un iceberg galleggiante, decine e decine dei mammiferi marini sono stati immortalati a largo dell’Alaska, a ben 20 miglia (circa 32 Km) dalla costa. Probabilmente si stavano riposando dalla caccia sulla loro “casa” galleggiante.

Perché, dopo una dura giornata di caccia di molluschi, anche un tricheco stanco ha bisogno di un posto per rilassarsi. I mammiferi devono aver avvistato il pezzo di ghiaccio galleggiare nel Chukchi Sea e hanno trovato il posto perfetto. Il fotografo che ha catturato la scena si è detto “sorpreso” di aver trovato tutti quei trichechi ammassati e in pieno relax in mare aperto. Steven Kazlowski era a bordo di un aereo monomotore quando li ha avvistati. walrus island3

walrus island2

Ero seduto in un aereo monomotore a 20 miglia al largo della costa dell’Alaska, nel mare di Chukchi. Ero assolutamente sorpreso quando, arrivato ai banchi di ghiaccio dove non c’era altro che mare aperto, verso ovest, ho visto tutti quei trichechi sul ghiaccio. È stato fantastico“, ha raccontato Kazlowski. I mammiferi salivano e scendevano dal loro isolotto di fortuna. Tra loro un paio erano di grandi dimensioni. L’iceberg è un posto sicuro per riposare, che agisce come una casa galleggiante e si muove intorno alle zone di caccia senza che gli animali debbano affaticarsi.

walrus island4

È stato semplicemente uno spettacolo incredibile ed era sicuramente qualcosa che non avevo mai visto prima. Mi piace l’effetto che danno la luce, le forme del ghiaccio e la massiccia quantità di trichechi. Ma ci siamo mantenuti a distanza di sicurezza per non disturbarli, sorvolando un po’ la zona prima di andarcene via“, conclude il fortunato fotografo.

Roberta Ragni

Leggi anche:

Big Major Cay/Bahamas: l’isola dei maiali liberi

Tashiro-Jima, l’isola dei gatti. Un vero paradiso in terra per i felini

Skokholm Island: l’isola deserta abitata da 10.000 uccelli, una colonia di foche e ora anche 2 umani

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook