Danni alle sequoie per il matrimonio fantasy del cofondatore di facebook

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Soldi, potere e una foresta di sequoie protetta usata a proprio piacimento. Sono questi gli ingredienti della storia che stiamo per raccontarvi, che vede protagonisti Sean Parker, cofondatore di Facebook, e la sua bella neo sposa Alexandra Lenas. I due, infatti, hanno da poco celebrato un matrimonio fantasy in stile Game of Thrones da 10 milioni di dollari in California.

Peccato che i due abbiano scelto come location un affascinante e delizioso boschetto di sequoie. Così, nel centro della macchia verde, dove vige il divieto di abbattimento ed eradicazione degli alberi, Sean Parker ha pensato bene di sagomare la natura a suo gusto per darle l’aspetto di antiche rovine.

Ponti levatoi e pareti in pietra sono stati costruiti. Le scale sono state realizzate intorno alle sequoie. Un laghetto artificiale è stato scavato ed installato. Diverse piattaforme elevate hanno preso vita. E oltre 100 tra nuovi alberi e piante sono stati piantati nei sottofondi stradali esistenti. Persino l’illuminazione è stata installata nella foresta di sequoie.

sean-parker-wedding-fake-trees

Come se tutto questo non bastasse, altri elementi per facilitare l’evento sono stati collocati sul sito, comprese tende e generatori. Ma Parker continua a sostenere: “Io amo la Terra!”. Nonostante abbia voluto portare bulldozer in una foresta primaria per creare un falso castello in rovina. E per costruire questo mondo di fantasia in un luogo che avrebbe dovuto essere intoccabile (e pubblico).

La California Coastal Commission, che non aveva autorizzato nemmeno il matrimonio, ora lo ha multato con una sanzione da 2,5 milioni di dollari per aver ignorato i regolamenti. Ma basteranno a ripagare il danno ambientale?

Roberta Ragni

LEGGI anche:

Sequoie secolari: i 3 alberi più imponenti del mondo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook