Biologo marino filma i rari “angeli di mare” luminescenti che nuotano sotto il ghiaccio

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Colori mozzafiato, movimenti languidi grazie a speciali “ali” e un fascino nascosto agli occhi dell’uomo. Ad ammirare da vicino questa splendida creatura nelle profondità del mare è stato Alexander Semenov, un biologo marino specializzato in invertebrati. Volgarmente noto come angelo di mare, si tratta di una lumaca (Clione limacina), più precisamente di un gasteropode appartenente alla famiglia delle Clionidae.

Le Clionidae sono una famiglia di angeli di mare così chiamati per la presenza di ali, usate proprio per spostarsi. Essi infatti usano lembi alari per la locomozione, come se volassero nel mare. Queste “ali” sono attaccate alla parte anteriore del corpo mentre la parte posteriore è gelatinosa e per lo più trasparente. Si tratta di pteropodi gelatinosi, dotati di conchiglie solo durante lo stadio embrionale.

Ad ammirarne uno da vicino è stato dunque Alexander Semenov, capo del team di ricerca subacquea della Stazione biologica del Mar Bianco dell’Università statale di Mosca, dove organizza e gestisce immersioni in condizioni difficili. Semenov è anche un fotografo professionista e con oltre 9 anni di esperienza si occupa principalmente di macrofotografia scientifica in ambienti naturali.

“Questa pratica consente di osservare animali che non possono essere adeguatamente studiati in condizioni di laboratorio, come organismi planctonici dal corpo molle o forme di vita stazionarie che vivono sul fondo del mare”, ha spiegato il sub sul suo profilo flickr. “Il mio obiettivo personale è studiare la vita sottomarina attraverso l’obiettivi della fotocamera e aumentare l’interesse delle persone per la biologia marina. Lo faccio condividendo tutte le mie scoperte attraverso i social media e nella vita reale, attraverso conferenze pubbliche, film, mostre e vari eventi mediatici “.

Durante una delle sue immersioni sotto il ghiaccio nel Mar Bianco in Russia, Semenov ha filmato una creatura conosciuta come l’angelo del mare. Il filmato ad alta qualità rivela la bellezza della piccola lumaca di mare:

“Gli angeli di mare sono creature bellissime e misteriose. Questi molluschi pteropodi ad acqua fredda sono tra gli oggetti più studiati in neurobiologia, ma allo stesso tempo si sa poco del loro ciclo di vita. Ad un certo punto appaiono improvvisamente sotto un tappo di ghiaccio che copre il mare, e in poche settimane ce ne sono tantissimi. In un metro cubo di colonna d’acqua possono esserci fino a 500 angeli marini!” spiega Semenov.

Secondo il biologo, la loro lunghezza si aggira tra i 3 e i 5 cm. Essi scompaiono letteralmente non appena l’acqua si scalda fino a 3-5 gradi. Nessuno sa dove vanno, ma l’inverno successivo a partire da febbraio appaiono di nuovo sotto il ghiaccio.

“Si sa solo che possono sopravvivere senza cibo per più di sei mesi, riducendo significativamente le loro dimensioni” prosegue.

Ecco il filmato che mostra lo spettacolare animale marino:

Meraviglie di Madre Natura, per fortuna (loro) lontane da noi.

Fonti di riferimento: Flickr, Alexander Semenov/Facebook

LEGGI anche:

Scoperto l’”animale” più lungo del mondo nelle profondità oceaniche dell’Australia

Lo spettacolo dei calamari lucciola della baia di Toyama

Avvistati delfini “bioluminescenti” al largo di Newport, che tornano a brillare grazie al lockdown

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

NaturaleBio

Cacao biologico naturale, in granella o in polvere: benefici e ricette per portarlo in tavola con gusto

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

Cristalfarma

Come gestire nel proprio piccolo disturbi d’ansia e stress di uno dei momenti storici più difficili

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook