I tafani rovinano i tuoi pic nic? Ecco come tenerli lontani

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

I tafani, con il loro volo rumoroso e soprattutto con le dolorose punture che possono provocare, sono un disturbo non da poco quando ci concediamo un pic nic all’aperto.

Un gruppo di ricercatori ha però trovato un metodo efficace per tenerli lontani e prevenire i loro attacchi. Per scacciare i tafani, sarebbe sufficiente stendersi su un telo o una coperta con disegni geometrici – a righe o a quadri – bianchi e neri.

Secondo un recente studio, infatti, la visione dei tafani risulterebbe confusa dalla presenza di motivi ripetitivi ed è assai improbabile che atterrino su una coperta di questo tipo o sulle persone sedute o sdraiate su di essa.

I ricercatori della School of Biological Sciences dell’Università di Bristol hanno portato avanti una ricerca per indagare sui motivi per cui i tafani tendono a posarsi meno sulle zebre rispetto a cavalli o altri animali con il manto omogeneo.

Durante la ricerca, gli scienziati hanno osservato la frequenza con cui questi insetti infastidiscono gli animali, provando anche a sistemare delle coperte su mucche e cavalli per valutare eventuali modifiche del comportamento dei tafani.

Secondo le loro osservazioni, gli insetti sembrano disorientati da strisce, scacchi e motivi geometrici in generale: i tafani si avvicinano infatti allo stesso modo a tutti gli animali, ma non riescono a rallentare il volo e ad atterrare su animali con il manto zebrato o coperti con teli a strisce o quadri.

I motivi ripetitivi provocherebbero in mosche e tafani una sorta di illusione ottica, che non consente loro di modulare la velocità di volo e atterrare.

“Non solo questi studi entusiasmanti ci avvicinano alla comprensione di una delle specie più iconiche del mondo, ma saranno di grande interesse per gli agricoltori che tentano di ridurre i danni causati dalle punture dei tafani” ha commentato il professor Caro, coautore dello studio.

Possiamo dunque sfruttare questa nuova scoperta per prevenire attacchi da parte dei tafani durante i pic nic, semplicemente scegliendo una coperta con un disegno geometrico in grado di disorientare questi fastidiosi insetti.

Fonti di riferimento: University of Bristol/The Royal Society

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze e Tecnologie Erboristiche, redattrice web dal 2013, ha pubblicato per Edizioni Età dell’Acquario "Saponi e cosmetici fai da te", "La Salvia tuttofare" e "La cipolla tuttofare".
TuVali.it

150+ corsi online su Salute e Benessere, a partire da 5€ (in collaborazione con GreenMe)

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook