eucalipto arcobaleno

La Natura non cessa mai di stupirci con le proprie straordinarie manifestazioni. Solitamente i suoi colori più affascinanti sono destinati alle corolle dei fiori, al piumaggio di alcuni volatili o alle ali delle farfalle. Mai avremmo pensato di incontrare un albero il cui tronco è costituito naturalmente da tutte le sfumature dell'arcobaleno. Si tratta di una particolare varietà di eucalipto certamente in grado di stupire coloro che hanno la fortuna di imbattervisi per puro caso o di osservare una delle immagini che lo ritraggono.

L'albero, soprannominato "Rainbow Eucalipto", il cui nome latino è Eucalyptus deglupta, è parte dell'unica specie di eucalipto la cui presenza sia riscontrabile nell'emisfero settentrionale. Il motivo fondamentale per cui i magnifici esemplari dell'insolito albero vengono utilizzati da coloro che li coltivano è la produzione di legno che verrà utilizzato a propria volta per la fabbricazione di carta. Un vero e proprio scempio per alberi che rappresentano una delle più spettacolari forme d'arte spontanea che la Natura è in grado di offrirci.

Osservandone le immagini, a prima vista, non si direbbe che possa trattarsi di un albero dal tronco completamente naturale. Le sue fotografie possono infatti suscitare il dubbio che esso sia stato dipinto o sottoposto a fotoritocco in vista di una possibile campagna pubblicitaria. Fortunatamente non è così. I suoi colori arcobaleno sono infatti completamente frutto dell'opera di Madre Natura. Alcune persone nel mondo hanno la fortuna di ospitarlo nel proprio giardino per scopi puramente decorativi. Si tratta infatti di un albero certamente in grado di rallegrare la vista con i propri colori vivaci.

Si ritiene che l'eucalipto dal tronco color arcobaleno abbia avuto origine sull'isola di Mindanao nelle Filippine e che in seguito la sua coltivazione sia stata esportata verso la Nuova Guinea, il Congo e lo Sri Lanka. Questo albero è adatto per essere ospitato in zone dal clima tropicale o subtropicale. I suoi colori lo rendono perfetto per la realizzazione di parchi e di giardini ornamentali. Qualcuno di voi ha mai avuto l'occasione di poterlo ammirare dal vivo visitando una delle zone in cui esso è diffuso?

Marta Albè

Valutazione: /5 ( Voti)

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
festival scirarindi
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram