Javan-Rhino

Una delle notizie che non vorremmo mai dare: un'intera specie di rinoceronti si è estinta. L'ultima popolazione di rinoceronti di Giava che viveva in Vietnam, infatti, è stata definitivamente cancellata dal pianeta. A confermarlo sono stati il WWF e l'IRF, l'International Rhino Fundation.

La triste scoperta è giunta analizzando i dati di un censimento realizzato nel 2004 dalla Queen University del Canada, che aveva segnalato la presenza di due soli animali. Tuttavia, l'analisi genetica dei 22 campioni di sterco raccolti dagli operatori del Parco Nazionale Cat Tien e dal team del WWF nel biennio 2009-2010 ha confermato il peggio. I campioni raccolti infatti appartenevano tutti al medesimo rinoceronte, ritrovato morto poi nell'aprile del 2010.

E la cosa ancora più sconcertante è che quest'ultimo, prezioso esemplare, è morto quasi sicuramente a causa del bracconaggio, visto che il rinoceronte è stato trovato con una pallottola nella zampa e privo di un corno.

Il rinoceronte di Giava in Vietnam è definitivamente scomparso” ha annunciato Tran Thi Minh Hien, direttore del WWF Vietnam.È doloroso dovere constatare che, nonostante tutti i significativi investimenti per la conservazione del rinoceronte non si è riusciti a salvare questo animale unico. Per il Vietnam questa è un’ulteriore perdita gravissima, il paese negli ultimi decenni ha perso buona parte del suo patrimonio naturale. Rimangono circa 44 animali in un parco indonesiano, l'Ujung Kulon National Park, poi il rinoceronte di Giava sarà definitivamente solo un testo sui libri.

Perduto il rinoceronte di Giava, anche le altre specie corrono un grave pericolo. Tra questi i rinoceronti asiatici, considerati i più minacciati. Numerose sono state le associazioni che fin dalla metà degli anni '90 si sono impegnate per salvaguardare queste specie in via d'estinzione, ma a poco o nulla sono valsi gli sforzi, se questi sono i risultati attuali.

Carente secondo il WWF la gestione dei parchi dove vivono tali animali. Soprattutto in Vietnam, dove secondo Massimiliano Rocco, responsabile del programma Specie, TRAFFIC & Timber Trade del WWF Italia "la tragedia dell’ultima popolazione del rinoceronte di Giava in Vietnamita è rappresentativa della condizione critica in cui versa la biodiversità del Vietnam, un triste simbolo di una profonda modifica degli equilibri ambientali di questo paese".

"L'azione più importante per conservare le specie in via di estinzione del Vietnam - suggerisce Rocco - è proteggere e gestire seriamente i loro habitat naturali, contrastare con ogni mezzo il bracconaggio e il commercio illegale di specie selvatiche, evitando di partecipare a questo massacro anche solo acquistando prodotti di dubbia origine come pelli e legname provenienti da quel paese”.

E poi l'attacco alle autorità locali. Il dossier presentato dal WWF punta infatti il dito contro chi non si è attivato adeguatamente per salvare il rinoceronte di Giava: “In Vietnam le aree protette hanno bisogno di un impegno concreto, risorse economiche strumentali, più personale, una migliore e più adeguata formazione dei guardaparco, una puntuale attività di ricerca e monitoraggio e una seria volontà di tutelare questo patrimonio, una maggiore responsabilità di tutta la comunità internazionale."

Francesca Mancuso

Leggi anche Le spiecie animali in via d'estinzione da vedere prima che scompaiano

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
festival scirarindi
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram