LeonardoDiCaprio_Milione_dollari_tigre

Donerà un milione di dollari a sostegno delle azioni del WWF per la conservazione della Tigre. Leonardo DiCaprio che nei mesi scorsi ha partecipato in prima linea, al fianco degli esperti dell'associazione impegnati sul campo - in Nepal e in Bhutan - nel monitoraggio giornaliero della regina della giungla contro il bracconaggio e il commercio illegale, ha preso a cuore la causa e deciso di contribuire concretamente, con questa ingente somma, alla campagna Save Tigers Now.

L'attore è ora atteso anche al Summit della Tigre in corso a Pietroburgo fino al 24 novembre che, senza precedenti, ospita i capi dei 13 governi in cui vive ancora questo carismatico quanto minacciato felino, insieme al WWF e alle più importanti istituzioni nazionali e internazionali interessate.

Sono appena 3.200 gli esemplari che vivono attualmente in tutta l'Asia contro gli oltre 100.000 che se ne contavano il secolo scorso, sterminati dalla deforestazione e dal bracconaggio. Per questo, dallo storico vertice presieduto da Vladimir Putin in persona, ci si attende la definizione di un Piano Globale per la Conservazione della Tigre finalizzato a raddoppiarne il numero entro il 2022, prossimo Anno della Tigre.

Il violento bracconaggio che colpisce le tigre per il commercio di loro parti e la perdita di habitat dovuta alla deforestazione selvaggia dovuta al commercio del legname, alla produzione di polpa per la carta e di olio di palma che stanno spingendo questa specie, e migliaia di altre, sull’orlo dell’estinzione – ha detto Leonardo DiCaprioSe non facciamo qualcosa adesso, uno degli animali più simbolici al mondo potrebbe sparire nel giro di poche decadi. Salvando la tigre, possiamo anche proteggere alcune delle antiche foreste tuttora esistenti e migliorare la vita delle comunità locali.

I soldi donati da DiCaprio verranno utilizzati proprio per supportare le attività di antibracconaggio e a protezione delle aree forestali considerate cruciali per la conservazione del felino, attraverso azioni di sorveglianza 24 ore su 24. Un sostegno a cui tutti possono contribuire adottando simbolicamente una tigre

Ci auguriamo che l’esempio di Di Caprio possa essere seguito a livello nazionale, da tutti i cittadini ma anche da chi può stupirci con aiuti fuori dall’ordinario – ha dichiarato Massimiliano Rocco, responsabile Specie e TRAFFIC del WWF Italia - Basterebbero venti donazioni del genere per costituire la base di un Fondo internazionale per la Tigre, che potrebbe garantire anno dopo anno le risorse necessarie per un’efficace azione sul campo e regalare la conservazione della tigre anche alle generazioni future.


geronimo stilton

Trocathlon

Torna il mercatino dell'usato di Decathlon che fa bene all'ambiente e al portafogli

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram