pioggia-nera

Pochi ne hanno parlato ma a Tallin, in Estonia, negli ultimi giorni si è verificato uno strano evento meteorologico che ha lasciato tutti a bocca aperta. Gli abitanti hanno visto la città ricoprirsi di nuvoloni scuri e cadere dal cielo della pioggia nera. Ma perché è accaduto questo?

Mercoledì scorso a Tallin si è verificato un fenomeno più unico che raro: una pioggia nera è caduta inaspettatamente sulla città creando oltre allo stupore anche un po’ di paura e preoccupazione dato che non si capiva come fosse possibile quello che stava accadendo.

I residenti hanno scattato diverse fotografie e le hanno messe in rete in cerca di risposte e chiarimenti all'insolito evento. A sorpresa, gli esperti hanno dato la colpa di quanto accaduto all’uragano Ophelia, una tempesta senza precedenti che ha colpito prima l’Irlanda e la Gran Bretagna al pari di un ciclone tropicale e poi si è spostata in altre parti d’Europa.

In realtà dunque non è stato nulla di particolarmente strano o addirittura magico, gli esperti hanno collegato il fenomeno all’azione dell’uragano Ophelia che avrebbe portato con sé proprio in quella nazione ciò che rimaneva degli incendi che hanno colpito il Portogallo.

"Abbiamo guardato le foto dei satelliti e il servizio meteorologico finlandese ha confermato che il fumo e la fuliggine degli incendi in Portogallo e in parte la polvere del Sahara ci hanno raggiunto", ha dichiarato il meteorologo Taimi Paljak.

L'esperto ha anche osservato che si è trattato di un fenomeno temporaneo che infatti è rimasto circoscritto a quella giornata.

Gli scienziati hanno dunque spiegato che le nuvole nere apparse nel Baltico si sono venute a creare dal fumo e dalla cenere degli incendi avvenuti in Portogallo che si sono uniti con la polvere proveniente del Sahara. Il ciclone, che ha già attraversato varie parti d'Europa, è stato responsabile del fatto che tutti questi residui fossero trasportati fino in Estonia.

Fortunatamente il fenomeno non ha causato gravi inconvenienti. Il buio della città non ha influito sul funzionamento dell'aeroporto ma ha generato solo grande curiosità tra le persone che vi hanno assistito che si sono messe addirittura a raccogliere l'acqua nera come prova di ciò che stava accadendo.

Leggi anche:

ophelia schiumabianca
Foto: swns.com

La pioggia nera non è stato l'unico strano fenomeno imputabile al passaggio di Ophelia. È accaduto anche che una cittadina si trovasse completamente coperta di schiuma bianca, in questo caso la tempesta l'avrebbe trascinata dal mare. Si tratta di Cleveleys nel Lancashire, in Inghilterra, dove a metà ottobre è avvenuto l'insolito fenomeno.

Francesca Biagioli

Foto copertina: tn.com.ar

monge

Monge

10 cose da sapere prima di accogliere un cucciolo in casa

plt energy

PLT puregreen

I vantaggi di scegliere un operatore di energia da fonti rinnovabili

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
manifesto
banner calendario
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram