Sono nove i grifoni che il prossimo 7 giugno torneranno liberi, a volteggiare nella Valle del Raganello, all’interno del Parco Nazionale del Pollino, grazie all’iniziativa portata avanti da alcune scuole locali e dall’ente Parco, con il contributo della Regione Calabria, destinato al rilancio delle aree sottoutilizzate.


Il progetto fa parte di un piano più complesso e ambizioso, che prevede di ricostruire una vera e propria colonia stabile di grifoni nel Parco calabrese. Un valore aggiunto per il Parco Nazionale del Pollino e un’attività importante per i ragazzi delle scuole partecipanti.

L’iniziativa coinvolge infatti studenti di elementari e medie, appartenenti agli istituti di Frascineto, Civita, San Lorenzo Bellizzi, San Basile, Cerchiara di Calabria e Francavilla Marittina, per un totale di oltre 300 ragazzi, che hanno imparato l’importanza di questi particolari volatili per l’ambiente. E sono stati proprio loro a voler assegnare i nomi ai grifoni adottati.

 


Gli uccelli saranno rilasciati dalle voliere in cui sono stati curati da alcuni funzionari-naturalisti dell'Ente Parco, che sono andati personalmente nelle scuole a parlare con i ragazzi, per sensibilizzarli sul tema del Parco e dei suoi abitanti. Ogni grifone adottato è fornito di una vera e propria carta d’identità, con nome, generalità e la residenza, che da lunedì sarà il Parco calabrese.

Un bel modo – ha commentato il direttore dell'Ente Parco Nazionale del Pollino, Annibale Formica - per coinvolgere le future generazioni nei progetti di conservazione e tutela delle specie del Parco". E aggiunge: "Con questi nove esemplari, i grifoni del Parco salgono a quindici e presto ne arriveranno altri dalla Spagna".

Redazione GreenMe.it


I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 corsi online su Alimentazione, Benessere, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e la possibilità di vederli e rivederli quante volte vuoi!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog