Parco del Pollino: nella colonia di grifoni arrivano altri nove esemplari adottati dalle scuole

immagine

Sono nove i grifoni che il prossimo 7 giugno torneranno liberi, a volteggiare nella Valle del Raganello, all’interno del Parco Nazionale del Pollino, grazie all’iniziativa portata avanti da alcune scuole locali e dall’ente Parco, con il contributo della Regione Calabria, destinato al rilancio delle aree sottoutilizzate.

Il progetto fa parte di un piano più complesso e ambizioso, che prevede di ricostruire una vera e propria colonia stabile di grifoni nel Parco calabrese. Un valore aggiunto per il Parco Nazionale del Pollino e un’attività importante per i ragazzi delle scuole partecipanti.
L’iniziativa coinvolge infatti studenti di elementari e medie, appartenenti agli istituti di Frascineto, Civita, San Lorenzo Bellizzi, San Basile, Cerchiara di Calabria e Francavilla Marittina, per un totale di oltre 300 ragazzi, che hanno imparato l’importanza di questi particolari volatili per l’ambiente. E sono stati proprio loro a voler assegnare i nomi ai grifoni adottati.

Gli uccelli saranno rilasciati dalle voliere in cui sono stati curati da alcuni funzionari-naturalisti dell'Ente Parco, che sono andati personalmente nelle scuole a parlare con i ragazzi, per sensibilizzarli sul tema del Parco e dei suoi abitanti. Ogni grifone adottato è fornito di una vera e propria carta d’identità, con nome, generalità e la residenza, che da lunedì sarà il Parco calabrese.

Un bel modo – ha commentato il direttore dell'Ente Parco Nazionale del Pollino, Annibale Formica - per coinvolgere le future generazioni nei progetti di conservazione e tutela delle specie del Parco". E aggiunge: "Con questi nove esemplari, i grifoni del Parco salgono a quindici e presto ne arriveranno altri dalla Spagna".

Redazione GreenMe.it

mediterranea pelle

Mediterranea

Dimmi quanti anni hai e ti dirò di cosa ha bisogno la tua pelle

ecogreen

Ecogreen

La prima sneaker certificata Ecolabel!

whatsapp gratis
corsi pagamento