alga_salento

Un colore intenso, profondo e straordinario. Il tutto grazie alla noctiluca scintillans, la microalga famosa per la biolumescenza, immortalata negli scatti del fotografo ambientale Quintino Mita.

Protagonista di questo spettacolo è il parco di Porto Selvaggio, nel Salento precisamente nel tratto di mare che bagna Torre Uluzzo e le immagini che vedete, mostrano lo spettacolo notturno che colora il paesaggio.

Il mare blu elettrico è stato sapientemente immortalato dall’obbiettivo di Mita che ha racchiuso la luminosità della noctiluca scintillans, la cui crescita è legata all’aumento delle temperatura primaverili.

LEGGI anche: IL MERAVIGLIOSO SPETTACOLO DELLE ALGHE CHE COLORANO DI BLU L'ISOLA MATSU (FOTO E VIDEO)

alga salento1

alga salento2

alga salento3
 
Di queste alghe vi avevamo già parlato raccontando dell'avvistamento sulle spiagge della Tasmania. 
 
Questa alga vive nelle zone costiere delle regioni tropicali e subtropicali. Abbonda soprattutto nei punti in cui la corrente oceanica risale in superficie e nelle zone ricche di nutrimento.
 

Essa genera bioluminescenza quando le sue cellule vengono sottoposte a uno stimolo meccanico esterno. Si tratta di un fenomeno naturale: i minuscoli organismi emettono luce come meccanismo di difesa per spaventare i predatori.

L’effetto visivo lascia a bocca aperta, questa microalga di giorno è di colore rossastro, mentre di sera dipinge gli scogli di blu iridescente. Tralasciando, invece, l'aspetto estetico l'alga rilascia ammoniaca e consuma ossigeno, potrebbe quindi essere dannosa per l'ecosistema marino.
 
Dominella Trunfio

geronimo stilton

G.Stilton testimonial per Conad

Il popolare topo è testimonial del concorso di scrittura sull'ambiente organizzato da Conad con il WWF. Scopri perché

Orticolario 2018

Fiera Orticolario 2018

Dal 5 al 7 ottobre a Villa Erba (lago di Como) apre la fiera per un giardinaggio evoluto. Tutti gli eventi!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
settimana riduzione rifiuti 2018
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram