La città che ha piantato 1000 acri di fiori per le api (PETIZIONE)

salvare le api

Come possiamo intervenire per salvare le api? Prendiamo esempio da ciò che sta accadendo negli Stati Uniti, dove una città ha deciso di riservare 1000 acri di terreno per piantare fiori amici delle api e ricreare il loro habitat naturale.

Pensate che lo scorso anno gli apicoltori degli Stati uniti hanno perso il 44% delle api dei loro alveari. Le api sono fondamentali per lo sviluppo dell’agricoltura e per la produzione del nostro cibo perché sono responsabili dell’impollinazione.

Ecco allora che per intervenire a favore delle api la città di Cedar Rapids ha pianificato di trasformare 1000 acri di terreno in un vero e proprio habitat adatto alle api e a favorire la loro sopravvivenza.

Leggi anche: COME AIUTARE LE API A SOPRAVVIVERE IN AUTUNNO E IN INVERNO

Si spera però di poter arrivare presto a una superficie complessiva di 10 mila acri, con il supporto dello Stato e del Monarch Research Project che si occupa di salvare la farfalla monarca, in pericolo negli Usa tanto quanto le api.

Per il progetto la città sta utilizzando terre pubbliche rimaste in disuso. Questi terreni abbandonati ora riprendono vita a beneficio delle api e delle farfalle. La città sta piantando 39 specie di fiori  tra le varietà locali. I terreni si trovano nelle vicinanze di bacini idrici, parchi, campi da golf, aree aperte e dell’aeroporto locale.

I FIORI AMICI DELLE API DA PIANTARE

Le api e le farfalle si stanno allontanando dalle città perché non trovano più quei fiori e quelle piante che occorrono per il loro nutrimento. Tutti noi possiamo intervenire piantando fiori amici delle api nei nostri giardini, nei vasi e sul balcone, come:

  • Vedovina maggiore
  • Calendula
  • Erba medica
  • Coriandolo
  • Cumino
  • Pastinaca
  • Aneto
  • Borragine
  • Rosmarino
  • Timo
  • Lavanda
  • Rose
  • Viole
  • Girasoli
  • Malva
  • Tagete
  • Echinacea

Leggi anche: API: SALVIAMOLE CON UN FIORE. ECCO QUALI PIANTARE

L’importante è non utilizzare assolutamente pesticidi, insetticidi e diserbanti nel vostro giardino dedicato alle api.

Per rendere più divertente piantare i fiori per attirare api e farfalle potete creare delle bombe seme.

Leggi anche: COME CREARE LE BOMBE SEME PER SALVARE LE API E LE FARFALLE

PETIZIONE: STOP AI PESTICIDI NEMICI DELLE API

Il Canada tramite una consultazione pubblica presto deciderà se vietare uno dei pesticidi nemici delle api più utilizzato per la coltivazione di frutta e verdura. Si tratta del Imidacloprid.

È nata una petizione online per supportare il Canada fino alla messa al bando di questo pesticida nemico delle api, nella speranza che al più presto tutto il mondo faccia altrettanto.

La petizione è rivolta al primo ministro Justin Trudeau, ai leader mondiali e ai ministri dell’agricoltura:

“Vi chiediamo di vietare immediatamente l'uso dei pesticidi neonicotinoidi. La drastica diminuzione delle colonie di api mette in pericolo la nostra intera catena alimentare. Possiamo ancora salvare le api dall’estinzione se prenderete provvedimenti urgenti”.

Firma qui la petizione per salvare le api.

Marta Albè