albero africa

L’Africa racchiude un patrimonio naturalistico davvero prezioso. I ricercatori lo stanno studiando e da poco hanno scoperto qual è l’albero più alto del continente. Per anni è rimasto ‘nascosto’ in una delle valli più remote del Kilimanjaro.

L’albero autoctono più alto di tutta l’Africa misura 81,5 metri. Con la scoperta di questo nuovo albero l’Africa raggiunge un nuovo record. L’albero più alto dell’Africa in precedenza era una specie non autoctona di eucalipto introdotta in Sudafrica dall’Australia. Quell’albero però non c’è più dal 2006.

Il nuovo albero da record fa parte della specie Entandrophragma excelsum. Il ricercatore dell’Università di Bayreuth, Andreas Hemp, aveva avvistato alcuni alberi della stessa specie nella zona del Kilimanjaro già 20 anni fa. Soltanto di recente però un team di esperti è riuscito a misurare gli alberi e a prendere nota della loro altezza effettiva.

Tra il 2012 e il 2016 i ricercatori si sono occupati di misurare con strumenti laser 32 alberi che sono risultati di altezza compresa tra i 58,2 e gli 81,5 metri. Il loro diametro va da 0,98 a 2,55 metri.

Leggi anche:  HYPERION, LA SEQUOIA CALIFORNIANA PIÙ ALTA DEL MONDO

Questi giganti naturali avrebbero un’età compresa tra i 500 e i 600 anni. Di solito gli alberi più alti del mondo non si trovano in Africa. Sono infatti più diffusi negli Usa e in Australia, dove esiste un eucalipto alto 100 metri.

Leggi anche: SEQUOIE SECOLARI: I 3 ALBERI PIÙ IMPONENTI DEL MONDO

Potrebbe trattarsi però di una questione di mancanza di ricerche dedicate proprio all’altezza degli alberi africani. Nella zona del Kilimanjaro gli alberi hanno a disposizione tutto il necessario per svilupparsi e crescere, tra suoli vulcanici molto ricchi, temperature elevate e le giuste precipitazioni.

 albero africa
 
alberi africa 2

alberi africa 3

Fonte foto: Biodiversity and Conservation

Non dobbiamo dimenticare che purtroppo in Africa gli alberi, anche quando si tratta di alcuni degli esemplari più alti del mondo, sono sempre minacciati dalla deforestazione. Secondo gli esperti proteggere gli alberi è fondamentale perché la loro presenza contribuisce a preservare la ricchezza di flora e fauna, tra piante, uccelli e insetti che beneficiano della loro presenza. Lo studio in questione è stato pubblicato a ottobre 2016 sulla rivista scientifica Biodiversity and Conservation.

Marta Albè

Photo Credits: Andreas Hemp

maschera lavera 320

Lavera

Come preparare la pelle del viso all’estate in 5 mosse

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
21 giugno 300 x 90
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram