orsi polari

L’immagine di un orso polare rimasto solo su una lastra di ghiaccio che si restringe sempre di più è diventata negli ultimi anni il simbolo delle conseguenze dei cambiamenti climatici sugli animali e sull’ambiente.

In occasione della COP22, la Conferenza sul Clima che si chiude oggi, 18 novembre, a Marrakech, non possiamo fingere che i cambiamenti climatici e il riscaldamento globale siano un problema che non ci riguarda.

In Canada e in Alaska gli orsi polari sono in pericolo, come evidenzia la mostra The Climate Change – In Focus. Purtroppo riscaldamento globale e acidificazione degli oceani stanno mettendo in pericolo anche la vita degli animali marini e interi ecosistemi.

In Alaska in autunno non ci sono neve e ghiaccio quando invece dovrebbero già essere presenti e assicurare agli orsi polari il proprio habitat naturale. La mostra comprende le 100 immagini che meglio rappresentano le conseguenze dei cambiamenti climatici sul nostro Pianeta. Nevi e ghiacciai si sciolgono, animali come pinguini e foche nelle immagini diventano i testimoni delle crepe che si creano tra le lastre di ghiaccio e il manto nevoso.

Gli orsi polari in Canada si trovano in una situazione molto grave. Sono costretti a mangiare alghe, delfini e addirittura i propri simili per sopravvivere.

Diventano più frequenti i casi di cannibalismo degli orsi maschi adulti verso i cuccioli. La baia di Hudson a Churchill non è più un luogo adatto ad ospitare gli orsi polari perché neve e ghiaccio sono quasi scomparsi.

Leggi anche: LA TERRIBILE IMMAGINE DELL'ORSO POLARE COSTRETTO A CACCIARE TRA I RIFIUTI

Nel mese di settembre un gruppo di orsi polari affamati ha raggiunto una stazione di ricerca russa su un’isola sperduta dell’Artico. Gli orsi in cerca di cibo hanno ucciso uno dei due cani presenti nella stazione e hanno rotto le finestre. I ricercatori presenti sull’isola, molto spaventati, hanno avuto bisogno di chiedere aiuto. Questa situazione fa comprendere quanto gli orsi siano in pericolo e quanto rischino di rimanere senza cibo e dunque di scomparire. Gli orsi polari sono una specie protetta ma non si sta facendo abbastanza per proteggerli dai cambiamenti climatici.

orsi polari stazione ricerca

Fonte foto: CBC

Siamo di fronte ad uno dei disastri ambientali più gravi dell’ultimo secolo per il nostro Pianeta. Queste immagini drammatiche riusciranno a spingerci a modificare i nostri stili di vita? I Governi e le multinazionali apriranno gli occhi finalmente e cambieranno le loro logiche?

Leggi anche: GLI ORSI POLARI COSTRETTI A MANGIARE I DELFINI PER COLPA DEI CAMBIAMENTI CLIMATICI

Ecco le immagini dei fotografi internazionali che mostrano le conseguenze dei cambiamenti climatici sull’ambiente e sugli animali.

cambiamenti climatici 1
 
cambiamenti climatici 2
 
cambiamenti climatici 3
 
cambiamenti climatici 4
 
cambiamenti climatici 5
 
cambiamenti climatici 6
 
cambiamenti climatici 7

Fonte foto: CNN

Il fotografo italiano Luca Bracali ha fotografato gli orsi polari, purtroppo in agonia e in gravi difficoltà, durante una spedizione in Canada.

orsi polari 1
 
orsi polari 2
 
orsi polari 3
 
orsi polari 4
 
orsi polari 5

Fonte foto: Luca Bracali

Marta Albè

Fonte foto: CNN

forest bathing sm

Trentino

Forest Bathing e non solo, per guarire con la natura

banner orto native

La guida utile

La guida per fare un orto in piccoli spazi. Chiara, veloce e gratuita!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
banner orto giardino
whatsapp
seguici su instagram