hotel api

Le api hanno bisogno di tutto il nostro aiuto. I cambiamenti climatici e i pesticidi sono tra le maggiori minacce per la sopravvivenza delle api. Dato che contrastare tali aspetti nell'immediato sta diventando sempre più difficile, ecco che designer e ricercatori hanno iniziato a pensare a delle soluzioni creative per proteggere le api.

Si tratta di veri e propri Bee Hotels, altrimenti detti hotel per le api, in cui questi insetti impollinatori possono sopravvivere e moltiplicarsi anche quando l’ambiente esterno è ostile a causa del riscaldamento globale, del freddo eccessivo invernale e dell’inquinamento, soprattutto quando si tratta di colonie di api che vivono in città.

Scopriamo quali sono i progetti di hotel per le api più interessanti del mondo che sono stati creati negli ultimi anni.

Leggi anche: LE API ORA SONO UFFICIALMENTE A RISCHIO DI ESTINZIONE (VIDEO)

1) The Grand Beedapest Hotel

The Grand Beedapest Hotel è l’hotel per le api ispirato al film di Wes Anderson 'Grand Budapest Hotel'. L’idea nasce per incrementare la consapevolezza circa il declino della popolazione delle api e per ispirare le persone a coltivare fiori amici degli insetti impollinatori e erbe aromatiche adatte ad attirarle, come la lavanda, la salvia e i gerani.

Leggi anche: BEEDAPEST, LO STRAORDINARIO HOTEL DEDICATO ALLE API DA SALVARE (VIDEO)

the grand beedapest hotel

Fonte foto: Taylors of Harrogate

2) K-abeilles Hotel for Bees

L’hotel per le api K-abeilles Hotel for Bees è composto da celle esagonali e ricorda un alveare. Alcune cellette sono aperte mentre altre sono state arricchiti da materiali naturali dove le api possono trovare una nuova casa al sicuro. Questo progetto è stato realizzato per il Muttersholtz Archi Festival 2012.

Leggi anche: API, SALVIAMOLE CON UN FIORE: ECCO QUALI PIANTARE

k abeilles

Fonte foto: K-Abeilles

3) Pop Tarts Works

I designer di Pop Tarts Works hanno deciso di creare un hotel per le api che contribuisse a proteggerle. La realizzazione è partita dal riciclo creativo del cartone. Grazie a questo progetto si è creata una colonia di api in grado di impollinare 2000 fiori ogni giorno.

Leggi anche: API ROBOT: FUTURO O FANTASCIENZA?

pop tarts

Fonte foto: Pop Tarts Works

4) Thumb Designs

Lo studente universitario Tom Back, di Thumb Designs, ha deciso di creare un hotel-alveare per le api con legno e fieno. Le api qui hanno la possibilità di sopravvivere e di riprodursi anche in condizioni climatiche estreme e persino nelle aree urbane dove la vita per loro è ancora più difficile.

Leggi anche: SALVIAMO LE API: IL FILM DOCUMENTARIO E LA PETIZIONE DI GREENPEACE

tom back

Fonte foto: Thumb Designs 

5) Elevator B

Gli studenti di architettura dell’Università di Buffalo hanno pensato di creare un hotel per le api sotto forma di grattacelo. È dotato di un sistema di isolamento che permette alle api di continuare a vivere in città anche durante il freddo dell’inverno.

elevator b

Fonte foto:  Elevator B

6) Tomoko Azumi

Il creativo Tomoko Azumi si è occupato di progettare un hotel per api, pipistrelli o uccelli dal riciclo creativo della carta a partire ad esempio dal recupero di vecchi giornali e di materiali di scarto per dare vita a un rifugio per gli animali da salvare.

tomoko

Fonte foto: Tna Design Studio

7) MIT Synthetic Apiary

Dal MIT ecco il progetto di un rifugio per le api in grado di proteggerle dai pesticidi, dalla siccità e dai cambiamenti climatici lungo tutto il corso dell’anno. Gli esperti stanno tenendo il progetto sotto osservazione ed è già nata la prima ape in un ambiente artificiale.

mit

Fonte foto: MIT

Marta Albè

Fonte foto copertina: K-Abeilles 

I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 corsi online su Alimentazione, Benessere, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e la possibilità di vederli e rivederli quante volte vuoi!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog