I primi 21 giorni di vita di un’ape in 60 secondi (VIDEO)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Tutti noi negli ultimi tempi abbiamo sentito dire che le api stanno scomparendo. Ma cosa rende le colonie di api così vulnerabili? Il fotografo Anand Vama ha deciso di realizzare un video che racchiude i primi 21 giorni di vita delle api in soli 60 secondi.

Il progetto è stato realizzato per il National Geographic con l’obiettivo di mostrarci da vicino come si svolgono i primi giorni di vita delle api e come questi straordinari insetti si sviluppano. Le api sono fondamentali per la sopravvivenza dell’uomo e per l’equilibrio degli ecosistemi, tanto che una celebre frase attribuita ad Albert Einstein recita che quando le api scompariranno dalla faccia della Terra, all’uomo rimarranno solamente quattro anni di vita.

In questo video il fotografo mostra il problema della fragilità delle api e chiede che vengano messi in atto dei tentativi per risolverlo. Una delle maggiori preoccupazioni riguarda l’interazione delle api con un parassita invasivo che è diventato rapidamente una vera e propria minaccia per gli alveari.

Secondo gli scienziati, una soluzione possibile sarebbe quella di aiutare le api a diventare resistenti ai parassiti che minacciano la loro sopravvivenza. Resta il fatto che le api non risultano minacciate soltanto da parassiti, ma anche dalle sostanze dannose utilizzate in agricoltura, a partire dai pesticidi neonicotinoidi.

Ecco perché le soluzioni per salvare le api devono spaziare su più fronti, senza dimenticare l’importanza di mettere al bando i pesticidi killer. Negli ultimi giorni Obama ha annunciato di voler mettere in campo una Task Force di esperti per salvare le api. Anche gli Stati Uniti ormai si sono accorti di quanto le api siano in pericolo sul loro territorio e in gran parte del mondo.

Possiamo osservare affascinati le immagini che raccontano i primi giorni di vita delle api, ma nello stesso tempo non dobbiamo dimenticare che possiamo entrare in gioco in prima persona per difenderle: diciamo addio ai pesticidi e piantiamo in vaso e in giardino fiori che attirino le api, che possano nutrirle e ricreare il loro habitat naturale, come rose, lavanda, vedovina maggiore, girasole, calendula, malva e tagete.

Ecco il video che racchiude i primi 21 giorni di vita di un’ape.

In questo intervento invece troverete maggiori informazioni sulla realizzazione del video in time lapse.

Marta Albè

Leggi anche:

Accelera la moria delle api, anche gli Usa se ne accorgono

25 mila api sterminate dai pesticidi in Oregon

Supermercati: cosa troveremmo sugli scaffali se le api scomparissero?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Life Coach, insegnante di Yoga e meditazione. Autrice del libro “La mia casa ecopulita” edito da Gribaudo - Feltrinelli editore.
Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook