pianta_riciclona_wc_naturaleEd è ancora la natura a darci il buon esempio, questa volta del riciclo perfetto! Arriva proprio dal Borneo la Nepenthes lowii, l'unica pianta al mondo che raccoglie gli escrementi degli animali riciclandoli e utilizzandoli per la produzione di una sostanza zuccherina che diventa il nutrimento degli stessi, in particolar modo del toporagno e di qualche uccello.

Insomma una specie di wc naturale della jungla ed incredibile esempio di autosufficienza in quanto la pianta prospera in un ambiente notoriamente povero di sostanze nutritive. Dunque, riciclando gli escrementi, questa rara specie di pianta grassa rappresenta una formidabile macchina della natura in grado di alimentare i roditori con tutto il nutrimento di cui hanno bisogno.

La Nepenthes lowii nasce come pianta carnivora, ma nel tempo ha sviluppato una passione per gli escrementi animali, ed è proprio la sua linfa dall'odore sgradevole, ma dal sapore dolce, ad attirare il toporagno che una volta essersi sfamato per bene, deposita i suoi scarti naturali nel carnoso e conico fiore della pianta. Daily Mail ha pubblicato in questi giorni l'immagine scattata da Chien C. Lee che per prima è riuscita ad immortalare la Meet Nepenthes "in azione" mentre "raccoglie" gli escrementi di un toporagno.

Un prezioso esempio fornito da Madre Natura per imparare anche noi a riciclare e a dare nuova vita anche ove sembra impossibile farlo!

Gloria Mastrantonio


maschera lavera 320

Lavera

Come preparare la pelle del viso all’estate in 5 mosse

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram