pulcino indiano

Ad un mese e mezzo di età pesa un chilo, si chiama Kaziranga ed è l'unico pulcino di avvoltoio reale indiano nato in Europa negli ultimi vent'anni, solitario rappresentante di una specie inserita nella lista rossa dello IUCN come "criticamente minacciata".


Il suo uovo era stato deposto al Parco Natura Viva il 26 febbraio e si è schiuso il 21 aprile, dopo 54 giorni di cova e incubazione. Solo in questi giorni, i veterinari lo hanno decretato fuori pericolo e perfettamente sano.

"In tutto il continente asiatico, gli esemplari di avvoltoio reale indiano sono ridotti a 10.000 unità e, a partire dal 1990, il tasso di estinzione ha superato il 91%. Questo dà l'idea di quanto sia prezioso questo rarissimo pulcino", afferma Cesare Avesani Zaborra, direttore scientifico del Parco Natura Viva.

L'uomo è sul banco degli imputati del processo di scomparsa della specie, a causa della produzione farmaceutica di un antinfiammatorio usato sugli animali d'allevamento: il diclofenac.

avvoltoio

"Il Sarcogyps calvus (nome scientifico di avvoltoio reale indiano ndr) è un necrofago, cioè un animale che si nutre di animali morti – continua Avesani Zaborra – Quando ci si accorse che milioni di esemplari cominciavano a sparire, le analisi post mortem non lasciarono dubbi: il diclofenac con il quale viene tuttora trattato il bestiame, decreta la morte per avvelenamento degli avvoltoi che si nutrono dei loro cadaveri".

Il piccolo Kaziranga, che porta il nome del più famoso Parco Nazionale Indiano dove un tempo questi uccelli volavano liberi, è destinato a rappresentare una speranza per l'intera specie.

Roberta Ragni

Leggi anche:

Nati in Italia due pulcini di avvoltoio reale indiano prossimo all'estinzione

Caccia: finalmente al bando le munizioni al piombo e il Diclofenac

I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 video-corsi su Alimentazione sana, Salute e Benessere naturale, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e podcast inclusi

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog