jedrons-babbler-

Il Garrulo di Jerdon (Chrysomma altirostre) è tornato! Anzi, non se ne era mai andato. Il piccolo uccello nativo del Myanmar era ritenuto estinto , ma un team scientifico della Wildlife Conservation Society ha trovato diversi esemplari in prossimità di una stazione agricola abbandonata.

Descritto dal naturalista britannico TC Jerdon nel 1862, nei decenni successivi andò sempre più scomparendo. Le sue praterie native nella zona di Yangon, Myanmar, sono state inghiottite dallo sviluppo umano. Al posto del naturale habitat degli uccelli, sono nati infrastrutture e insediamenti. Così, con l'arrivo del 20° secolo, l'uccello è stato dato per estinto.

E ora la scoperta del gruppo, che stava eseguendo delle rilevazioni quando ha avvertito distintamente il suono dell'uccello. Nel corso delle prime 48 ore, la squadra ha trovato più volte il 'Jerdon's babbler' in diverse località nelle immediate vicinanze ed è riuscito ad ottenere campioni di sangue e fotografie di alta qualità. I risultati sono stati pubblicati su Birding Asia, la rivista dell'Oriental Bird Club.

Non è la prima volta che gli scienziati hanno riscoperto una specie a lungo ritenuta estinta. Secondo Colin Poole, Direttore della sezione della Wildlife Conservation Society di Singapore, la scoperta dimostra che non solo l'uccello è ancora in giro, ma è vivo proprio come la sua prateria nativa.

"È necessario effettuare dell'altro lavoro per individuare sacche residue di pascoli naturali e sviluppare sistemi di conservazione per le comunità locali", conclude la ricercatrice. Bisogna proteggere l'animale e quel che resta della sua casa.

Roberta Ragni

Photo Credit ©Robert Tizard/WCS

Leggi anche:

Il cetaceo più raro del mondo creduto estinto e spiaggiato in Nuova Zelanda

Pinocchio Lizard: la lucertola estinta riavvistata in Ecuador

Ecce lince! Fotografata per la prima volta sull'Appenino la lince estinta

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram